Mercedes lancia la campagna Ecobonus per una mobilità sostenibile

La Casa della Stella tre punte propone una nuova campagna di incentivi che porta un vantaggio per il cliente fino a 4.500 euro.

Mercedes lancia la campagna Ecobonus per una mobilità sostenibile

Tutto su: Mercedes-Benz

di Francesco Donnici

31 gennaio 2018

Il parco auto italiano è tra più obsoleti dell’intero continente europeo ed è per questo motivo che Mercedes punta a promuovere un cambio generazionale proponendo una nuova campagna di incentivi all’insegna della sostenibilità ambientale. I nuovi Ecobonus della Casa della Stella tre punte mettono a disposizione un contributo di ben 4.000 euro per chi decide di liberarsi della propria auto diesel – da Euro1 a Euro4 – per passare ad un nuovo modello benzina e diesel Euro 6, ibrido e ibrido plug-in ed elettrici del costruttore di Stoccarda.

Per ottenere gli Ecobonus per l’acquisto di una vettura nuova basterà recarsi presso uno degli showroom della rete Mercedes portando un usato intestato a proprio nome da almeno sei mesi. Chi porterà una vettura Euro1, Euro2 e Euro3 potrà beneficiare di ulteriore sconto di 500 euro, mentre l’auto verrà successivamente rottamata, mentre i modelli Euro4 verranno valutati secondo le consuete stime dei dealer Mercedes.

Scegliere di acquistare ed utilizzare un’automobile di ultima generazione porta una serie di innegabili vantaggi, a partire dalla diminuzione dei livelli di inquinamento, senza dimenticare l’ottimizzazione dei consumi e dei costi d’esercizio in generale. Ad esempio se si confronta una Mercedes Classe E 220 CDI Euro4 del 2006 con una nuova Classe E equipaggiata con il propulsore 220d Euro6, i dati relativi ai consumi di carburante risultano rispettivamente  pari a 16km/l contro 25km/l. Questa differenza permette di ottenere un risparmio di ben 3.300 euro su una percorrenza di 100.000 km, senza dimenticare le migliori prestazioni offerte grazie ad una potenza che sale da 150 a 194 CV.