Tazzari Zero: debutto al Motor Show

Anteprima mondiale al prossimo Motor Show di Bologna per la elettrica tutta italiana Tazzari Zero

Tazzari Zero: prime immagini ufficiali

Altre foto »

La Tazzari Zero, vettura tutta elettrica realizzata dalla omonima factory di Imola, sarà presentata il prossimo Dicembre al Motor Show di Bologna. La Tazzari, che in questi giorni sta creando la rete di vendita in Italia, Europa e negli USA, ha annunciato che la Zero - citycar a due posti, dotata di un doppio bagagliaio della capienza complessiva di 160 litri - sarà messa in vendita a Gennaio del 2010.

Grazie al telaio, realizzato in alluminio nelle fonderie del Gruppo Tazzari e riciclato al 100%, la leggerezza della vettura sarà un atout, assieme ai costi estremamente contenuti: nei consumi (la scheda tecnica indica fino a 65 km con 1 euro) e nella manutenzione, di fatto inesistente.

La propulsione è garantita da un modulo di 24 batterie al litio (da 3,2V ciascuna) a ricarica veloce, realizzate su misura e che saranno in grado di fornire una coppia di 150 Nm e di spingere la "micro elettrica" a 90 km/h e di permetterle di raggiungere i 50 km/h, con partenza da fermo, in meno di 5 secondi.

Estremamente compatte (ma non "minime", e apprezziamo questa scelta) le dimensioni: la Tazzari Zero, dalla linea accattivante e che strizza l'occhio alle piccole sportive, è lunga 2,84 m e larga 1,55 L'altezza è di 1 m e 40, mentre il peso con le batterie (caricabili in 9 ore, con il caricabatterie Standard, ad alimentazione monofase, oppure in 6 ore con caricabatterie Multifast in monofase, o in 50 minuti, all'80%, con il caricabatterie Superfast e alimentazione trifase) è di 542 kg per una autonomia di 140 km. Il motore, asincrono trifase, trasmette la trazione alle ruote posteriori.

Ed è già possibile conoscere la dotazione di serie e gli accessori a richiesta. Di serie, la Tazzari Zero, per la quale si è imposto un prezzo di vendita inferiore a 20 mila euro, è equipaggiata con cerchi in lega da 15" (su pneumatici 175/65), antifurto con immobilizer, impianto stereo RDS con lettore mp3 e CD, tetto apribile in cristallo ad apertura inclinabile o removibile, sedili in finta pelle, impianto di illuminazione posteriore a LED, retronebbia e luce di retromarcia.

Gli accessori a richiesta sono: cerchi in lega di colore bianco o nero, il modulo composto da alzavetri, antipanico e sirena disinseribile, e i caricabatterie Multifast e Superfast.

Se i 20.000 euro (o poco meno) dichiarati fin d'ora come prezzo d'acquisto non sono pochissimi, bisogna valutare che tale somma può essere ampiamente ripagata dai consumi (quasi inesistenti) e dalla manutenzione pressoché assente, oltre al fatto di poter essere omologata come quadriciclo a motore, con evidenti vantaggi fiscali e assicurativi.

Come dire: con l'avvento delle elettriche a basso consumo, occorrerà rivedere anche le "voci" relative all'ammortamento.

Se vuoi aggiornamenti su TAZZARI ZERO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 23 marzo 2009

Altro su Tazzari Zero

Tazzari Zero Speedster 150 Italia
Ecologiche

Tazzari Zero Speedster 150 Italia

Edizione speciale (ne saranno prodotti solo 150 esemplari numerati) della originale microcar imolese in versione "scoperta". Al debutto a 23900 euro

Termina il conto alla rovescia per la Tazzari Zero
Ecologiche

Termina il conto alla rovescia per la Tazzari Zero

Tazzari annuncia tutte le caratteristiche della elettrica Zero sul car configurator del sito ufficiale