Xiaomi è interessata a produrre auto elettriche

Il Costruttore di smartphone potrebbe dedicarsi a breve all’automobile.

Xiaomi è interessata a produrre auto elettriche

di Valerio Verdone

13 dicembre 2017

Le auto elettriche stanno prendendo piede, e anche se la strada verso una mobilità ad impatto zero è ancora lunga, sono molti i costruttori che propongono modelli totalmente elettrici e con un’autonomia che è stata incrementata notevolmente nel giro di qualche anno.

Adesso sono diverse le realtà che si stanno avvicinando alla mobilità elettrica, tra cui anche Xiaomi, uno dei marchi cinesi impegnati nella produzione di smartphone. Infatti, è cosa nota che l’azienda orientale si sta adoperando per realizzare e vendere mezzi di trasporto a propulsione elettrica.

E non si tratta di semplici rumors, ma di una indiscrezione riportata dall’autorevole Financial Times, che spiega come l’azienda cinese abbia depositato della documentazione a riguardo in India. Il tutto farebbe il pari con le dichiarazioni del Ceo Lei Jun, che aveva stabilito una tempistica di circa 5 anni per un progetto del genere.

In pratica le auto di oggi, sempre più connesse, diventano come degli enormi device, quindi quale realtà più idonea alla produzione dei veicoli moderni che quella produttrice oggi degli smartphone più evoluti? Così, proprio come potrebbe fare la Apple, Xiaomi sarebbe interessata a realizzare in autonomia una propria vettura del futuro.

Chiaramente, per ora non ci sono notizie in merito al genere di veicolo che Xiaomi vorrebbe produrre, ma è chiaro che presto ne sapremo di più e che le auto del futuro appaiono sempre più simili ad oggetti di tecnologia che a mezzi di trasporto come siamo stati abituati a vederle per molto tempo.