Green Car of the Year 2011: le cinque finaliste

Annunciate le cinque finaliste del premio Green Car of the Year 2011, che verrà assegnato durante il Salone di Los Angeles

Green Car of the Year 2011: le cinque finaliste

di Francesco Donnici

22 ottobre 2010

Annunciate le cinque finaliste del premio Green Car of the Year 2011, che verrà assegnato durante il Salone di Los Angeles

La rivista specializzata Green Car Journal, che si occupa di auto a basso impatto ambientale, ha annunciato le 5 finaliste dell’edizione 2011 del premio Green Caro of the Year: Chevrolet Volt, Hyundai Sonata Hybrid, Lincoln MKZ Hybrid, Nissan LEAF e Ford Fiesta. La vincitrice della sesta edizione di questo importante riconoscimento verrà proclamata durante una conferenza stampa che si terrà il prossimo 18 novembre in occasione del Salone dell’Auto di Los Angeles, la kermesse californiana considerata in tutto il mondo all’avanguardia per quanto riguarda i veicoli eco-compatibili.

Il lungo e difficile processo di selezione delle possibili candidate ha visto valutare dozzine di modelli dotati delle ultime tecnologie eco-sostenibili o alimentate con diversi tipi di combustibili alternativi. Tra i fattori che hanno inciso di più nella scelta delle candidate c’è l’innovazione tecnologica, mentre tra i requisiti è necessaria la commercializzazione dal primo gennaio di quest’anno.

Le cinque finaliste rappresentano il meglio della tecnologia eco-compatibile nel settore automotive anche se propongono soluzioni completamente differenti tra loro. La Volt e la Leaf sono completamente elettriche, la Sonata e la MKZ  possono contare su un sistema di propulsione ibrido, mentre la Ford Fiesta è l’unica ad essere alimentata esclusivamente a benzina, ma grazie ad una ottimizzazione della combustione interna del propulsore riesce a percorrere una media di 64 km con 3 litri di carburante (40 mpg).[!BANNER]

Per effettuare la difficile selezione delle candidate al premio, la redazione del Green Car Journal ha scelto una variegata e competente lista di giurati che comprende personalità del mondo dell’auto del calibro di Jay Leno, famoso estimatore di automobili e conduttore del “Tonight Show”, Carroll Shelby, guru dell’auto americana, Carl Pope, presidente di Sierra Club, Jean-Michel Cousteau, presidente di Ocean Futures Society, e Matt Petersen, presidente di Global Green USA, solo per citarne alcuni.