Seat Ibiza E Ecomotive: risparmio ecologico

La Ibiza E Ecomotive si annuncia la Seat più ecologica di sempre: 92 g/km di CO2 e un consumo combinato pari a 3,4 l/100 km

Seat Ibiza E Ecomotive: risparmio ecologico

di Francesco Donnici

20 ottobre 2010

La Ibiza E Ecomotive si annuncia la Seat più ecologica di sempre: 92 g/km di CO2 e un consumo combinato pari a 3,4 l/100 km

La gamma ecologica di Seat si allargherà presto con l’arrivo sul mercato della nuova Ibiza E Ecomotive, una versione studiata dalla Casa spagnola per ottenere il minor impatto ambientale dalle proprie vetture. La nuova gamma E Ecomotive non sostituirà gli attuali modelli Seat Ecomotive, ma li affiancherà caratterizzandosi per un ancor maggiore utilizzo di tecnologie eco-compatibili.

La nuova Ibiza E Ecomotive giova di alcuni accorgimenti aerodinamici (soprattutto nella parte anteriore) che ne migliorano le prestazioni aerodinamiche e ne riducono il Cx ad un valore di 0,30. Per migliorare l’efficienza energetica, la dotazione di serie della vettura include anche lil sistema Stop&Start, il sistema di recupero energia in fase di decelerazione, l’indicatore di cambio di marcia e i nuovi pneumatici a bassa resistenza al rotolamento.[!BANNER]

Per quanto riguarda il propulsore, la Casa iberica ha optato per il piccolo ed economo 1.2 litri turbodiesel da 75 CV e 180 Nm di coppia massima, che permette consumi nel ciclo combinato pari a 3,4l/100km (valori dichiarati) ed emissioni pari ad apprena 92 g/km di anidride carbonica, un dato che la rende l’Ibiza “E Ecomotive” il modello Seat più ecologico mai prodotto.