Volvo S40 e V50 DRIVe: filano... con poco

Aggiornato il 1.6 turbodiesel 109 CV di Volvo S40 e V50, che ora consuma quanto quello della C30 DRIVe, ovvero nealche 3,8 litri per 100 km

Volvo S40 e V50: le più astemie della gamma

Altre foto »

Si arricchisce la gamma dei modelli Volvo a basso impatto ambientale. Dopo il debutto della versione eco friendly della C30, anche per la S40 e la station wagon V50 sono state realizzate altrettante varianti su base 1.6 turbodiesel da 109 CV e 99 g/km di emissioni di CO2. Per non parlare dei consumi: 3,8 litri per 100 km.

Rispetto alla versione precedente, la riduzione è di 5 g/km ed è dovuta, oltre all'adozione della tecnologia DRIVe, che comprende affinamenti dell'aerodinamica, per ottimizzare il raffreddamento del motore e la deportanza della vettura, una batteria supplementare, lo start-stop, il sensore di controllo della batteria con sistema di carica rinnovabile e un cambio manuale a sei rapporti.

Al momento, dunque, sono cinque i modelli Volvo a basse emissioni: oltre a C30, S40 e V50, ci sono la V70 e la S80, entrambe a quota 119 g/km. All'inizio del 2011, si aggiungeranno le nuove S60 (con meno di 115 g/km) e V60 (al di sotto dei 119 g/km).

Se vuoi aggiornamenti su VOLVO S40 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 23 settembre 2010

Altro su Volvo S40

Volvo S40 DRIVe Auto Verde dell’anno per What Car?
Ecologiche

S40 DRIVe: la più pulita secondo What Car?

La Volvo S40 della linea ad alta efficienza DRIVe si aggiudica il premio Green Car of the Year della rivista inglese What Car?