Nissan Leaf: mobilità a zero emissioni per la Sindaca di Torino

Nissan continua la sua promozione relativa alla mobilità ecosostenibile nei comuni italiani donando una Leaf alla Sindaca di Torino.

Nissan Leaf: mobilità a zero emissioni per la Sindaca di Torino

di Redazione

17 maggio 2017

Nissan continua la promozione della mobilità sostenibile con lo scopo di migliorare la salubrità dell’aria nei comuni italiani stringendo nuove alleanze e partnership con le varie amministrazioni locali. L’ultima di queste in ordine di tempo riguarda la città di Torino: Bruno Mattucci, amministratore delegato della filiale italiana della Casa giapponese ha consegnato alla Sindaca di Torino, Chiara Appennino, una Nissan Leaf, la vettura 100% elettrica più venduta al mondo.

In questo modo, Nissan ha intenzione di far sperimentare i benefici della mobilità elettrica nel capoluogo piemontese, proponendo allo stesso tempo un modello virtuoso di sostituzione del parco auto pubblico che porterebbe una serie di vantaggi economici e ambientali, ma anche lo sviluppo di infrastrutture dedicate con forme di ricarica rapida e modelli di car e van sharing elettrico.

L’amministrazione comunate di Torino si sta muovendo in questo senso grazie all’adozione di un provvedimento dell’Amministrazione comunale volto a favorire la diffusione della mobilità ecosostenibile anche attraverso la concessione di specifiche deroghe alle limitazioni del traffico per i conducenti di veicoli elettrici o ibridi.

Usando la Leaf negli spostamenti di tutti i giorni, la Appennino potrà quindi apprezzare le qualità della Leaf che ora risulta equipaggiata con una potente batteria agli ioni di litio da 30 kWh capace di garantire circa ben 250 chilometri di autonomia, senza dimenticare che per una ricarica completa di energia  ora servono solo 5 ore e mezza. La vettura consente mette a disposizione prestazioni di tutto rispetto, offerte dall’unità elettrica in grado di sviluppare 109 CV e 204 Nm di coppia massima, sufficienti a spingere la vettura  – secondo i dati dichiarati  – fino ad una velocità massima di 144 km/h e di farla accelerare da 0 a 100 km/h in 11,5 secondi.

Per sviluppare le sofisticate tecnologie che hanno portato alla realizzazione della Leaf, il Costruttore nipponico investe da decenni tempo e denaro nella  mobilità sostenibile. Questo sforzo ha portato Nissan ad essere leader  nel settore della mobilità del trasporto elettrico, grazie anche a forniture di sofisticate tecnologie messe a disposizione sia  per il settore privato che per il pubblico e le imprese, senza dimenticare le sfide per il futuro che comprendono sempre maggiori  investimenti  in ricerca e sviluppo in questo settore.

No votes yet.
Please wait...