Ford ha costruito 100.000 SUV ibridi

Gli ibridi Ford Escape e Mercury Mariner negli USA sono un successo da cinque anni. Ma in Europa ancora nessun modello

E' una Ford Escape il SUV ibrido numero 100.000. Ed è il primo importante traguardo è stato raggiunto, nei giorni scorsi nello stabilimento di Kansas City della Casa dell'Ovale Blu, quello che con 4100 dipendenti è considerato dalla Ford il fulcro della produzione di veicoli "puliti" da diversi anni.

La Ford ha lanciato l'Escape e il Mercury Mariner nel 2004, e da allora, secondo i dirigenti, entrambi i veicoli mantengono la loro posizione di SUV più economici, dalpunto di vista dei consumi, esistenti sul mercato USA.

E c'è di più: proprio mentre i lavoratori dello stabilimento di Kansas City celebrano il SUV numero 100.000, i concessionari Ford si stanno preparando ad accogliere le nuove ibride Ford Fusion e Mercury Milan, che saranno le berline di classe media sulle quali la Ford punta, nella loro classe, per la leadership nel mercato dei veicoli ibridi.

"Noi celebriamo questo traguardo, e gli USA confermano la crescita di interesse nei confronti dei veicoli ibridi. D'altro canto, noi possiamo solo proseguire il nostro impegno nello sviluppo di tecnologie all'avanguardia che portino a un'economia di carburante ancora magiore, emissioni sempre più basse e a un contributo nella crescita del risparmio energetico nel nostro Paese - commenta il presidente Bill Ford - Teniamo presente che nessun costruttore USA ha più esperienza di noi nella tecnologia ibrida. E questo viene evidenziato nella qualità e nell'economia di esercizio dimostrata dai nostri veicoli".

Guardiamo un attimo i consumi: la Ford Escape e la Mercury Mariner hanno un consumo dichiarato di 12 km con un litro in città e di 11 km in autostrada. Le due new entry (appunto la Fusion Hybrid e la Milan Hybrid) vengono accreditate di 16 e 13 km con un litro (città e autostrada).

Interessante un report sull'affidabilità del SUV ibrido di casa Ford: dal 2005, 1400 Escape ibride effettuano servizio di taxi a New York, e 250 a San Francisco. E questo mese, una Escape Hybrid taxi di San Francisco ha raggiunto l'importante traguardo delle 300 mila miglia percorse senza nessun problema meccanico.

I tecnici americani riferiscono che, dati alla mano, questo significa un risparmio di circa 22.000 litri di benzina rispetto ad un equivalente modello "tradizionale", e circa 50 kg di emissioni nocive in meno. La "linea Obama"sullo sviluppo di tecnologie pulite è più che mai realtà. A questo punto, ci si chiede quando anche in Europa possano arrivare dei nuovi veicoli ibridi della Ford.

Se vuoi aggiornamenti su FORD inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 13 marzo 2009

Altro su Ford

Nuova Ford Focus: debutto nel 2018
Anteprime

Nuova Ford Focus: debutto nel 2018

Più grande nelle forme e con una gamma motori aggiornata, la futura Ford Focus si prepara ad arrivare sul mercato nel 2018.

Ford: 1 miliardo di dollari per lo sviluppo dell’intelligenza artificiale
Tecnica

Ford: 1 miliardo di dollari per lo sviluppo dell’intelligenza artificiale

Il costruttore americano ha deciso di investire ben 1 miliardo di dollari per sviluppare una nuova intelligenza artificiale da applicare alla guida

Ford Ranger 3.2 TDCi 200 CV Wildtrak: la prova su strada e in off road
Prove su strada

Ford Ranger 3.2 TDCi 200 CV Wildtrak: la prova su strada e in off road

Pick-up muscoloso ma affascinante, nella variante Wildtrak da 200 CV è inarrestabile, con un sistema di trazione integrale "pronta a tutto".