Opel Ampera: 280 km di autonomia

UK: da Luton a Ellesmere Port. Itinerario di 280 km. Scopo del raid: dimostrare le finalità “extended range” della auto elettrica Opel Ampera

Opel Ampera: 280 km di autonomia

di Francesco Giorgi

24 giugno 2010

UK: da Luton a Ellesmere Port. Itinerario di 280 km. Scopo del raid: dimostrare le finalità “extended range” della auto elettrica Opel Ampera

Ampera, primo test su strada completato. In questi giorni un esemplare marchiato Vauxhall della rivoluzionaria “ibrida extended range” di General Motors ha compiuto un tour dimostrativo da Luton, nel Bedfordshire, agli stabilimenti Vauxhall di Ellesmere Port, nello Cheshire, per una lunghezza complessiva di 175 miglia, pari a circa 280 km.

Il punto di partenza è stato collocato presso il quartier generale della Vauxhall, a Luton. L’itinerario si è snodato lungo le autostrade M1 e M6 attraverso Birmingham e si è concluso a Ellesmere, dove la Ampera ha ricevuto il saluto di una folta rappresentanza dei dipendenti della Vauxhall.

Per tutta la durata del viaggio, la Ampera ha utilizzato la sola trazione elettrica. E, secondo le dichiarazioni dei tecnici al termine del raid, si è scoperto che la riserva di energia presente negli accumulatori al litio da 16 kWh della vettura sarebbe stata sufficiente a coprire il viaggio di ritorno, in virtù delle caratteristiche “range extended” della Ampera.[!BANNER]

Con il sistema Voltec, infatti, la vettura (presentata in anteprima ufficiale al Salone di Ginevra dello scorso marzo e attesa nei listini per il 2012) permette una autonomia elettrica di 60 km, che diventano oltre 500 quando il propulsore elettrico viene alimentato da un “estensore di autonomia”, un piccolo motore a benzina da 1.4 litri, studiato per funzionare anche a bio etanolo E85. Nelle scorse settimane è stato comunicato l’avvio della pre-produzione negli stabilimenti di Warren (Michigan).

 

No votes yet.
Please wait...