Milano: da giugno 200 colonnine di ricarica

Prosegue il progetto pilota di "E-moving" in Lombardia, in collaborazione con A2A: da giugno, 200 colonnine di ricarica nella città di Milano

L'assessore all'Ambiente del Comune di Milano, Paolo Massari, ha dato il via libera per l'installazione di 200 colonnine per ricaricare le auto elettriche. Gli impianti saranno collocati in diversi punti della città per permettere alle auto a emissioni zero di fare il pieno di energia.

La notizia è stata resa nota in seguito alla presentazione al pubblico milanese della Tesla Roadster, l'auto elettrica sportiva in vendita dal 2008 e costruita dall'azienda californiana Tesla Motors.

L'obiettivo della giunta Moratti è quello di sostenere le aziende che producono auto elettriche, estendendo a macchia d'olio i servizi correlati. Fra questi rientrano quindi anche le colonnine di ricarica, prima infrastruttura perché sia conveniente questo tipo di veicolo.

A collaborare con il comune di Milano c'è naturalmente A2A, la spa che opera nei servizi di pubblica utilità come la produzione e la distribuzione di energia elettrica.

Questa delle colonnine di ricarica è solo l'ultima delle operazioni di un più ampio progetto pilota di mobilità elettrica chiamata "E-moving", la cui prima fase prenderà il via a giugno a Milano e a Brescia e proseguirà per un anno: le due città si candidano a diventare le "città di riferimento" della mobilità elettrica in Italia, iniziando, per prime, lo sviluppo di una rete di ricarica elettrica strutturata, completa e all'avanguardia sviluppata con due modalità di ricarica: una standard su una presa da 220 V 10A o 16A, che consentirà di ricaricare la batteria in un tempo compreso tra 6 e 8 ore. Una rapida con una presa da 400 V, da 32A a 63A trifase per ricaricare la batteria in un tempo compreso tra 20 e 30 minuti, in funzione dell'amperaggio erogato.

L'energia elettrica fornita da A2A per la ricarica dei veicoli elettrici proverrà in buona parte da fonti rinnovabili, fattore questo utile a perseguire un obiettivo di ciclo completo a zero emissioni. 

Se vuoi aggiornamenti su MILANO: DA GIUGNO 200 COLONNINE DI RICARICA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 03 maggio 2010

Vedi anche

Citroen E-Berlingo Multispace, tanto spazio a zero emissioni

Citroen E-Berlingo Multispace, tanto spazio a zero emissioni

La famiglia dei veicolo elettrici della Casa francese si arricchisce con il debutto del versatile Citroen E-Berlingo Multispace.

Pininfarina H600: debutterà entro il 2020

Pininfarina H600

La collaborazione tra Pininfarina e il Gruppo asiatico prevede lo sviluppo in serie della "alto di gamma" H600 e di nuovi modelli, tutti elettrici.

Norvegia: il boom delle auto elettriche

Norvegia: il boom delle auto elettriche

Concreti incentivi e una favorevole distribuzione dei centri abitati: così la Norvegia è in testa in Europa per vendite di auto elettriche ed ibride.