Arriva l’elettrica PSA: è firmata Mitsubishi

Siglato un memorandum d’intesa fra Mitsubishi e Peugeot-Citroen per lanciare in Europa una versione francese della elettrica “i MiEV”

Arriva l'elettrica PSA: è firmata Mitsubishi

di Redazione

03 marzo 2009

Siglato un memorandum d’intesa fra Mitsubishi e Peugeot-Citroen per lanciare in Europa una versione francese della elettrica “i MiEV”

.

Mitsubishi Motors e il gruppo PSA Peugeot-Citroen continuano a collaborare proficuamente. Solo l’anno scorso avevano inaugurato uno stabilimento congiunto in Russia, per approfittare delle enormi possibilità di quel mercato in espansione per la produzione dei crossover C-Crosser e 4007 che si basano sulla piattaforma del Mitsubishi Outlander.

Ora tocca all’auto elettrica, a proposito della quale le due aziende hanno appena siglato un memorandum d’intesa. Mitsubishi sta lavorando da tempo alla i MiEV (acronimo di Mitsubishi Innovative Electric Vehicle), la piccola monovolume a emissioni zero che dovrebbe essere immessa sul mercato giapponese nel corso del 2009. La novità è però che, in Europa arriverà l’anno seguente una versione “francese” della vettura, commercializzata appunto da PSA.

Con questo accordo Peugeot-Citroen potrà vendere in Europa una propria city car elettrica, che verrà prodotta da Mitsubishi, ma recherà sul cofano il marchio del Leone. La Casa giapponese, dal canto suo, continuerà a distribuire l’i MiEV originale anche sul continente europeo.

In questo modo i due colossi stimano di raddoppiare le vendite complessive, agevolando l’introduzione delle vetture elettriche sul mercato del Vecchio Continente. Le due aziende sono ora al lavoro per definire meglio i dettagli di questa collaborazione. Il lancio di entrambi i prodotti è previsto per la fine del 2010 o l’inizio del 2011.

Mitsubishi, dal canto suo potrà beneficiare dell’esperienza dei francesi nel campo dei motori elettrici e, con tutta probabilità, appoggiarsi alla rete commerciale dell’alleato per facilitare l’ingresso della propria i MiEV sul continente.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...