Ford e Microsoft insieme per l'auto elettrica

Microsoft ha sviluppato Hohm per i possessori di modelli elettrici plug-in Ford: il software aiuta a risparmiare corrente per la ricarica dell'auto

Il gruppo Ford ha scelto New York per presentare la sua scalata verso le auto elettriche. Il costruttore di Detroit ha presentato l'intesa con Microsoft, volta ad aiutare i futuri clienti di auto elettriche o ibride plug-in a ottimizzare le modalità di ricarica dei propri veicoli.

Il colosso di Seattle, tramite la sua applicazione Hohm, aiuterà i proprietari a determinare il momento migliore per caricare le loro vetture elettriche e per risparmiare energia, cosa fondamentale per gli utenti Ford e per la casa stessa, che da qui al 2013 prevede di introdurre ben 5 nuovi veicoli elettrici. Fra questi, la prima sarà la Focus elettrica, che beneficerà dell'accordo già nel corso del 2011.

Un software Microsoft è in grado di determinare quando ricaricare costa meno, visto che negli Stati Uniti la differenza di prezzo dell'energia elettrica varia di molto in base all'ora: basti pensare che nelle ore notturne si può anche spendere la metà rispetto al giorno, visto che la domanda è più modesta e la disponibilità di risorse è maggiore.

Questo software, che Ford darà gratuitamente ai propri cienti, non è proprio una novità assoluta nel mondo automobilistico, visto che già General Motors, nel 2008, aveva affrontato il problema in vista della produzione della Chevrolet Volt, l'elettrica il cui primo esemplare è stato finito di assemblare questa settimana per essere commercializzato entro fine anno.

Se vuoi aggiornamenti su FORD E MICROSOFT INSIEME PER L'AUTO ELETTRICA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 02 aprile 2010

Vedi anche

Smart Electric Drive 2017: la citycar eco-irresistibile

Smart Electric Drive 2017: la citycar eco-irresistibile

La nuova gamma Smart electric drive include anche la versione forfour e si conferma la citycar più adatta per le grandi e congestionate metropoli.

Elextra: la supercar elettrica 4 posti arriva a Ginevra

Elextra: la supercar elettrica 4 posti arriva a Ginevra

Nata grazie all’impegno del designer svizzero Robert Palm e dell’imprenditore danese Poul Sohl, questa eco-supercar offrirà prestazioni superlative.

Auto elettriche: in Toscana oltre 300 stazioni di ricarica

Nuove stazioni di ricarica in Toscana

Grazie al progetto EVE, in Toscana saranno installate 325 colonnine per la ricarica elettrica.