Chrysler 200C EV Concept

Al Salone di Detroit una berlina rispettosa dell’ambiente e dalle linee esigenti

Chrysler 200C EV Concept

di Redazione

13 gennaio 2009

Al Salone di Detroit una berlina rispettosa dell’ambiente e dalle linee esigenti

.

Envi, la divisione di Chrsyler specializzata nella progettazione di soluzioni ambientalmente sostenibili, ha presentato al Salone di Detroit la propria ultima fatica: Chrysler 200C EV Concept, un modello elettrico in grado di percorrere 65 km utilizzando esclusivamente la propulsione a emissioni zero.

Un piccolo motore a benzina e un generatore elettrico integrato per la produzione di energia supplementare consentono a questa concept di raggiungere un’autonomia di 640 km. Sviluppata su una versione più corta dell’affermata piattaforma Chrysler a trazione posteriore, la Chrysler 200C EV è una berlina dall’aspetto dinamico e dal carattere sportivo.

Evoca una bellezza classica, in cui le forme organiche ed il design tradizionale Chrysler sono abbinati alle eleganti proporzioni che caratterizzano gli esterni dei modelli 300. Il design del cofano anteriore contribuisce ad aumentare l’aerodinamica della vettura. La mascherina anteriore presenta una reinterpretazione moderna dello stemma alato Chrysler e l’inconfondibile griglia tipica del marchio.

All’interno, le superfici sono lineari e scolpite e danno all’insieme uno stile futuristico e minimale. Non ci sono, infatti, interruttori o leve di comando: tutte le funzioni del veicolo, le impostazioni e le funzionalità uconnect vengono gestite attraverso un touch screen multimediale di tipo panoramico. I passeggeri hanno a disposizione un techno-leaf , dove sono alloggiati i comandi del climatizzatore e del sistema di infotainment, e un tablet PC estraibile.