Honda Insight: ibrida per tutti

Il prezzo della ibrida Honda a partire da 19.900 euro diventa subito 16.400 grazie agli incentivi statali e addirittura 14.900 con la rottamazione

Honda Insight: ibrida per tutti

di Leopoldo Canetoli

25 febbraio 2009

Il prezzo della ibrida Honda a partire da 19.900 euro diventa subito 16.400 grazie agli incentivi statali e addirittura 14.900 con la rottamazione

.

Che potesse diventare una alternativa ad altre “ibride” già presenti sul mercato lo si poteva supporre. Ma ora, prezzi alla mano, il calcolo si può veramente fare e ci si accorge che la piccola Honda Insight è veramente conveniente, per il prezzo e per i consumi che parlano di 4,4 litri per 100 km con emissioni di CO2 di appena 101 gr/km.

La Insight è equipaggiata con il sistema ibrido IMA (acronimo di Integrated Motor Assist)  di Honda che abbina al motore a benzina un motore elettrico situato tra motore e cambio CVT. Il motore elettrico fornisce l’alimentazione necessaria quando sono richieste prestazioni maggiori e funge da generatore durante la decelerazione e la frenata, consentendo inoltre il funzionamento elettrico a bassi e medi regimi.

Grazie al sistema Eco Assist che aiuta a massimizzare l’economia dei consumi la Insight rappresenta un nuovo modo di concepire la guida. Per la prima volta si combinano tre differenti funzioni per migliorare i consumi: la modalità ECON che controlla motore, cambio e altri componenti del motore  per sostenere una miglior guida nei consumi, un Ambient Meter che avvisa con l’aiuto di un display colorato se la guida è diventata più efficiente e una funzione a punteggio che prevede dei feedback sulla tecnica di guida ala fine di ogni viaggio.

La Insight offre cinque comodi posti e un bagagliaio con una capacità di 408 litri a sedili rialzati, che possono diventare 1017 con il loro abbassamento, considerando lo spazio fino al tetto. Sul piano della sicurezza un ruolo importante riveste la scocca ACE, che riduce anche i danni agli altri autoveicoli, i sei airbag e il design della scocca anteriore che riduce al minimo danni ai pedoni in caso di incidente.

Tra gli equipaggiamenti di serie di tutte le versioni lo schienale posteriore abbattibile e sdoppiabile, il quadro strumenti digitale su due livelli, climatizzatore automatico, alzacristalli elettrici, sistema di controllo della stabilità VSA, volante di guida regolabile, impianto stereo compatibile con MP3 con presa audio ausiliaria e regolazione automatica del volume in base alle velocità. Le versioni di punta invece avranno anche cruise control, impianto stereo a 6 altoparlanti con interfaccia audio USB, levette del cambio al volante e navigatore satellitare Honda con riconoscimento vocale.

A breve la Honda Insight sarà disponibile sul mercato italiano in tre versioni: Elegance a 19.900 euro, Executive a 20.900 ed Executive Navi a 23.300.

No votes yet.
Please wait...