Renault-Nissan, partnership elettrica con Orlando

Accordo per sviluppare una rete di ricarica in Florida e promuovere la diffusione di veicoli elettrici, in vista dell’arrivo della Leaf

Renault-Nissan, partnership elettrica con Orlando

Tutto su: Nissan

di Lorenzo Stracquadanio

08 febbraio 2010

Accordo per sviluppare una rete di ricarica in Florida e promuovere la diffusione di veicoli elettrici, in vista dell’arrivo della Leaf

Promuovere la mobilità a emissioni zero nell’area di Orlando sostenendo lo sviluppo di una rete per la ricarica dei veicoli elettrici e l’adozione su vasta scala delle auto a impatto zero. E’ questa la finalità dell’accordo (in via di perfezionamento) siglato dall’Alleanza Renault-Nissan con la Città di Orlando e la Orlando Utilities Commission (OUC) che fornisce energia elettrica all’area.

L’intesa giunge in concomitanza con la tappa del Nissan LEAF Zero Emissions Tour (che tocca in tutto 24 centri cittadini) nella città americana e, nella strategia dei costruttori, prepara il terreno per il debutto sul mercato della Nissan Leaf, prima vettura a emissioni zero prodotta su vasta scala che sarà lanciata negli Stati Uniti, in Giappone e in Europa alla fine del 2010.

Nell’ambito di questo accordo, quindi Nissan e la Città di Orlando, insieme a OUC, promuoveranno la creazione di un’infrastruttura per la ricarica delle auto elettriche sia privata (a casa o sul posto di lavoro) sia pubblica. Allo stesso tempo il costruttore giapponese si è impegnato a fornire una serie di veicoli elettrici alla Municipalità di Orlando, nell’area metropolitana, nelle zone circostanti, e nella Contea di Orange, in Florida.[!BANNER]

Sul territorio americano Nissan ha già dato vita a una decina di partnership, tra cui accordi con lo Stato del Tennessee, dell’Oregon, la Contea di Sonoma, San Diego e San Francisco in California, Phoenix e Tucson in Arizona, Washington D.C., Seattle, Raleigh (North Carolina) e Houston.