Fisker Karma: debutto europeo a Ginevra

Pronta la versione definitiva della berlina-coupé ibrida che debutterà a Ginevra: prime consegne in Europa a fine 2009

Fisker Karma: debutto europeo a Ginevra

di Lorenzo Stracquadanio

18 febbraio 2009

Pronta la versione definitiva della berlina-coupé ibrida che debutterà a Ginevra: prime consegne in Europa a fine 2009

.

Il produttore americano Fisker ha scelto la vetrina del prossimo Salone di Ginevra per presentare al pubblico europeo la propria sportiva ibrida Karma, la 4 porte della Casa a stelle supportata da un’unità motrice “pulita” in grado di sviluppare una potenza complessiva di 408 cavalli.

Equipaggiata con la tecnologia ibrida Q-DRIVE, secondo i dati rivelati da Fisker, la Karma accelera da 0 a 100 km/h in 6 secondi e raggiunge la velocità di punta di 200 km/h. Il tutto per un consumo medio di carburante estremamente contenuto e stimato in 2.4 l/100 km.

L’abitacolo della Karma è in grado di ospitare comodamente 4 passeggeri; gli interni inoltre sono stati realizzati con materiali eco-compatibili, ad evidenziare la vocazione green della berlina-coupè, impreziositi da tecnologie all’avanguardia. La plancia della Karma infatti è dotata di un ampio schermo (26 cm) touch-screen che funge da pannello di controllo.

Nel proprio stand di Ginevra il produttore americano presenterà anche la versione convertibile Karma S che secondo le previsioni dovrebbe entrare in produzione nel 2011. La commercializzazione in Europa della Karma invece inizierà nel 2009, ad un prezzo che ancora non è stato rivelato.