Audi A3 TDI green car d’America

Al salone di Los Angeles un’Audi A3 TDI ha battuto nei voti i modelli ibridi. La vettura della casa tedesca vince per i consumi ridotti

Audi A3 TDI green car d'America

di Andrea Barbieri Carones

07 dicembre 2009

Al salone di Los Angeles un’Audi A3 TDI ha battuto nei voti i modelli ibridi. La vettura della casa tedesca vince per i consumi ridotti

Dall’Australia alla California, il passo è breve: dopo i successi in Australia – dove 3 Audi sono state votate auto dell’anno in altrettante categorie – è ora la volta del Salone di Los Angeles, dove la Audi A3 TDI è stata votata auto verde del 2010. La particolarità è che a vincere sia stata per il secondo anno di fila una vettura diesel, visto che nel dicembre 2008 è stata la Volkswagen Jetta TDI a conquistare lo scettro di auto più pulita per il nord America.

Ma ha sorpreso anche il fatto che non sia stata un auto ad alimentazione ibrida a vincere questo premio, dato che ben 50 sulle 900 quattro ruote presentate alla fiera californiana abbinassero un motore a benzina con uno elettrico o fossero completamente a emissioni zero. La giuria ha apprezzato soprattutto la A3 per i suoi consumi ridotti visto che in autostrada percorre 19,4 chilometri con 1 litro. Vale a dire il 50% di strada in più rispetto a un analogo modello a benzina.[!BANNER]

Al secondo posto un’altra tedesca e un’altra diesel: la VW Golf TDI che a sua volta ha messo in fila 3 ibride: la Honda Insight, la Mercury Milan Hybrid e la Toyota Prius. I motori elettrici, si mormorava in fiera, per adesso riempiono le tasche dei PR. Ma è ancora il petrolio, coi suoi derivati, a riempire i motori delle auto.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...