Tesla Roadster: come comprarla

La sportiva elettrica californiana si appresta allo sbarco in Europa: come acquistarla e cosa bolle in pentola per il futuro

Nonostante si parli molto di auto elettriche, e più in generale di auto ecologiche, la maggior parte degli automobilisti non può purtroppo godere delle inconsuete sensazioni fornite dai motori elettrici, figurarsi poi se a ciò si vuole aggiungere il pregio di viaggiare su una spider.

In realtà non è impossibile, basta affidarsi a Tesla Motors, che a breve esporterà nel Vecchio Continente la sua Roadster, una scoperta dotata di un motore elettrico da oltre 300 CV, alimentato da un pacco batterie agli ioni di litio formato da 3861 elementi, nella forma e nella sostanza simili alle classiche... pile stilo.

Dagli USA...

La Tesla Roadster è una sportiva vera. Questa caratteristica fondamentale ne ha decretato il successo negli Stati Uniti, dove nonostante la crisi economica la lista di attesa è ancora lunghissima. Le Roadster prodotte fino ad ora sono 200, ma ben 1000 sono i clienti che hanno prenotato la spider californiana.

Elon Musk, l'amministratore delegato di Tesla Motors, poco tempo fa ha dichiarato che, nonostante la crisi, le nuove richieste per la Roadster continuano ad aumentare, a fronte di pochi clienti che decidono cancellare il proprio acquisto.

La vettura prodotta da Tesla Motors è un giocattolo per ricchi, ciò spiega il trend positivo anche in un periodo così duro per il mercato automotive, ma non va dimenticato che la Roadster è una vettura unica nel suo genere e con il tempo potrebbe rivelarsi un investimento. La conferma arriva dalla rivendita di una Tesla fatta lo scorso Settembre, venduta per 160.000 dollari contro i 109.000 del prezzo di acquisto.

Investire i soldi in una Roadster, non solo ripaga attraverso una supervalutazione dell'usato (cosa alquanto rara per vetture che non siano in serie limitata), ma anche attraverso prestazioni mozzafiato. La sportiva californiana stacca lo 0-100 km/h in soli 4 secondi - pochi decimi in più di una Ferrari Enzo -  e sul percorso di Top Gear ha battuto la Porsche GT3.

Il tutto condito da un'esperienza di guida singolare, grazie al motore elettrico che spinge con la coppia massima già da fermo ed all'allungo da motocicletta: ben 14.000 giri/min, anche se il regime ottimale per la cambiata (al secondo ed ultimo rapporto del cambio) è a 9000 giri/min, quando la potenza erogata è massima e l'efficienza del motore è dell'85%.

Altro su Tesla

Tesla: Elon Musk completa la fusione con SolarCity
Ecologiche

Tesla: Elon Musk completa la fusione con SolarCity

Musk completa la fusione tra Tesla e Solarcity con lo scopo di offrire nuove soluzioni green per le abitazioni domestiche.

Auto elettriche: Tesla acquisisce la tedesca Grohmann Engineering
Ecologiche

Auto elettriche: Tesla acquisisce la tedesca Grohmann Engineering

Con la creazione di Tesla Advanced Automation Germany, il marchio californiano punta all'expertise europeo per la futura produzione a zero emissioni.

Tesla: la ricarica sarà a pagamento dal 2017
Ecologiche

Tesla: la ricarica sarà a pagamento dal 2017

Dal 2017 la ricarica nei Supercharged Tesla sarà a pagamento per i nuovi clienti di Model S o Model X.