Apre la concessionaria Opel a emissioni zero

A Villamarina di Cesenatico, un impianto fotovoltaico permette una completa autosufficienza a una concessionaria Opel

Apre la concessionaria Opel a emissioni zero

di Andrea Barbieri Carones

02 dicembre 2009

A Villamarina di Cesenatico, un impianto fotovoltaico permette una completa autosufficienza a una concessionaria Opel

A 10 anni dalla sua apertura, i proprietari della concessionaria Opel Autoplaya di Villamarina di Cesenatico hanno riconvertito l’alimentazione energetica della struttura introducendo un impianto fotovoltaico a pannelli solari, appena entrato in funzione. Questo permetterà di produrre 110.000 kW/h l’anno, coprendo il fabbisogno aziendale che è di circa 70.000 kW/h. I restanti 40.000 kW/h saranno utilizzati per la climatizzazione dei locali, attraverso l’impiego di un sistema a pompa di calore e a recupero. Si calcola che l’energia solare permetterà un risparmio di energia elettrica del 40% e una riduzione di emissioni di CO2 di circa il 60%.

Questo investimento da 500.000 euro è stato reso possibile anche grazie agli incentivi statali provenienti dal conto energia per il fotovoltaico e dalla legge sul miglioramento dell’efficienza energetica per la sostituzione del riscaldamento e per una migliore coibentazione.

Riccardo Sacchetti, titolare della concessionaria, ha dichiarato di puntare a migliorare l’impatto ambientale della sua azienda, “in linea con la filosofia Opel e della nuova Astra”.[!BANNER]

L’inaugurazione della nuova struttura è stata accompagnata dal tema “Il Sole è il nostro Motore” che caratterizzerà la comunicazione di questa concessionaria da 900 immatricolazioni all’anno. Contemporaneamente è stata presentata al pubblico la nuova Opel Astra, esposta in questi giorni in anteprima in tutte le concessionarie d’Italia, con nuove gamme di motori che migliorano le prestazioni fino al 18% e che tagliano le emissioni di CO2 del 12%.