Auto elettriche: debutta la ricarica veloce di Enel

Enel ha attivato Fast Recharge Plus, la colonnina per la ricarica veloce realizzata con la collaborazione di Renault.

Enel ha presentato oggi la prima colonnina per la ricarica veloce Fast Recharge Plus installata in Italia. L'infrastruttura è stata attivata presso la Eni station del chilometro 31.400 della statale Pontina e assicura un notevole risparmio di tempo per il rifornimento energetico dei veicoli elettrici. 

La prima colonnina Fast Recharge Plus è stata inaugurata durante un evento che ha avuto per protagonisti, tra gli altri, il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Maurizio Lupi, e l'Amministratore Delegato di Enel, Francesco Starace

La struttura per la ricarica appena attivata presenta una duplice modalità di funzionamento che la rende compatibile con un ampio numero di veicoli elettrici. La tecnologia usata per Fast Recharge Plus è in grado di funzionare sia a corrente alternata a 43 kW di potenza, sia a corrente continua

Uno dei modelli compatibili con il funzionamento a corrente alternata a 43 kW è la Renault ZOE. La compatta elettrica sarà così uno dei primi veicoli elettrici a beneficiare di questa struttura, riuscendo a fare il pieno di energia in appena 30 minuti. 

Enel e Renault collaborano da cinque anni per la realizzazione di progetti volti alla realizzazione e alla messa in funzionamento di sistemi di ricarica standard, accelerata e rapida. L'azienda energetica, inoltre, conta di espandere la propria rete nei prossimi mesi per coprire le zone di maggior interesse strategico, così da consentire a chi sceglie un veicolo elettrico di affrontare viaggi su distanze medio-lunghe senza limitarsi necessariamente ad un utilizzo cittadino.

Se vuoi aggiornamenti su AUTO ELETTRICHE: DEBUTTA LA RICARICA VELOCE DI ENEL inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 04 febbraio 2015

Vedi anche

Toyota, con la città di Vicenza per la mobilità sostenibile

Toyota, con la città di Vicenza per la mobilità sostenibile

Vicenza ha inaugurato una serie di agevolazioni per le auto ibride e ha ricevuto due Auris Hybrid, in comodato d’uso per un periodo di sei mesi.

PSA annuncia nuovi modelli elettrici e ibridi plug-in

L'elettrificazione secondo PSA

A medio termine, quattro nuove auto elettriche e sette ibride plug - in grazie allo sviluppo delle due nuove piattaforme modulari e-CMP ed EMP2.

Toyota, raggiunti 9 milioni di veicoli ibridi venduti nel mondo

Toyota, raggiunti 9 milioni di veicoli ibridi venduti nel mondo

La Casa giapponese ha raggiunto l’incredibile traguardo di 9 milioni di veicoli ibridi distribuiti.