La Marangoni Z-HYDRO va ad acqua

La Marangoni svela la Z-Hydro (base Nissan), la concept con prestazioni da sportiva e basse emissioni che sfrutta l’energia dell’acqua

Nissan Z-Hydro by Marangoni

Altre foto »

Innovazione tecnologica ed ecologia, sono questi i punti chiave del nuovo concept della Marangoni, la Z-Hydro, un'auto rivoluzionaria basata su un elemento semplice quanto unico, l'acqua. Risultato della rielaborazione quasi totale di una Nissan 370Z R34, questo prototipo monta un innovativo kit di alimentazione che produce ossidrogeno in maniera indipendente e funziona in simbiosi perfetta con il motore originale. Il mix di idrogeno e ossigeno (nel rapporto 2:1) viene iniettato nel motore generando una drastica riduzione degli idrocarburi non bruciati e delle emissioni in generale, risultando anche in un importante miglioramento del consumo di carburante. Anche se per ora la potenza del motore resta invariata, l'ideatore del sistema, Lorenzo Errico, fa sapere che in uno stadio successivo sarà possibile aumentarla considerevolmente.

Per il resto la Z-hydro è una vera supercar. Gli interventi sul design la fanno assomigliare alla Nissan GTR Skyline R35, specialmente il paraurti frontale della TRC Performance, con due ampie griglie che incanalano aria verso il potentissimo sistema frenante, il Tarox B350, con 12 pistoni e dischi compositi da 400 mm di diametro. Sia l'aspetto che la funzionalità acquistano molto dal diffusore in carbonio della MB, dallo spoiler sul portabagagli e pannelli interni tutti in lega. Anche le porte in alluminio sono state provviste di speciali cardini LSD che permettono di aprirsi ad ala, proprio come le supercar più prestigiose. Oltre alla forma, la sportività è ribadita dall'assetto ribassato di 4 cm e dalle sospensioni regolabili; in particolare, la coppia davanti è dotata del HLS system, che permette di alzare il muso di 5 cm semplicemente premendo il pulsante sul cruscotto del veicolo. L'upgrading alla Z-Hydro è stato raggiunto anche attraverso un nuovo selettore del cambio, che velocizza i passaggi di marcia. Nuovi i terminali di scarico e i filtri d'aria di cotone a ingresso diretto sui cilindri.

Per completare il look di questo concept la Marangoni Car Tyre ha sviluppato in esclusiva dei nuovissimi (prototipi) pneumatici ad altissime prestazioni che saranno lanciati sul mercato all'inizio del prossimo anno, gli M-Power Blue. Queste gomme da 20'', dal caratteristico colore blu, sono caratterizzate da una mescola speciale che riduce al minimo la resistenza al rotolamento e, di conseguenza, il consumo di carburante.

La Z-Hydro farà il suo debutto mondiale al prossimo Motor Show di Essen, in Germania, tra il 27 novembre e il 6 dicembre e sarà in mostra ai maggiori eventi di tuning europei durante tutto il 2010.

Se vuoi aggiornamenti su NISSAN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Nicola Albanese | 25 novembre 2009