Lucid Air Concept: la berlina elettrica da 1.000 CV

La berlina elettrica americana Lucid Air Concept vanta accelerazione fulminee e un’autonomia fino a 640 Km.

Lucid Air Concept: le immagini ufficiali

Altre foto »

Il segmento delle berline sportive a trazione elettrica inaugurato dalla Tesla Model S si arricchirà presto con il debutto della ormai nota  Faraday Future e soprattutto della inedita Lucid Air Concept, pronta a sorprendere per le sue caratteristiche tecnologiche decisamente avanzate. Frutto del lavoro della Lucid Motors, azienda californiana con finanziamenti cinesi, giapponesi e americani, la Air Concept dovrebbe debuttare entro la fine del 2018 come la berlina elettrica più potente e prestazionale al mondo.

La vettura sfoggia un design decisamente futuristico e filante, nato dalla matita di Derek Jenkins,  ex di  Mazda e padre delle ultime MX-5 e Mazda3, particolarmente apprezzate da pubblico e riviste di settore. Tra le sue caratteristiche di spicco troviamo i gruppi ottici sottili, dotati con la tecnologia di 20.000 lenti micro-regolabili per ogni faro. Lo spazioso abitacolo è stato studiato per ospitare comodamente e nel massimo lusso quattro persone adulte che possono usufruire di altrettante poltrone singole, tutte regolabili in numerose posizioni.

Sotto il pavimento della vettura trovano posto le batterie dotate di una nuova tecnologia per le singole celle sviluppate da Samsung SDI e disponibili nelle capacità da 100 kWh e 130 kWh. Il primo tipo di batteria offre un'autonomia dichiarata di 482 km e nel secondo cado di 640 km. La Lucid Air vanta l'incredibile potenza di 1.000 CV che permette - secondo i dati dichiarati - un'accelerazione da 0 a 100 km/h in poco più di 2,5 secondi. Com'è lecito aspettarsi da una vettura così sofisticata, la Lucid Air sfrutta una serie di dispositivi per la guida autonoma come radar, lidar e relative microcamere.

La versione di serie della Lucid Air arriverà sul mercato entro la fine del 2018, ma la vettura può essere prenotata fin da ora versando un anticipo on-line di 2.500 dollari relativo alla versione entry-level che sarà disponibile a partire da 100.000 dollari (circa 94.000 euro al cambio attuale). Per entrare in possesso della versione  top di gamma bisognerà sborsare invece 160.000 dollari (150.475 euro), previo un anticipo on-line di 25.500 dollari (23.981 euro). Il Costruttore yankee ha anche anticipato che potrebbe arrivare un'ulteriore versione d'accesso proposta ad un prezzo di circa 65.000 dollari (61.130 euro). A fine del 2017 nascerà anche una rete di vendita Lucid Motors dedicata che avrà come ambizioso obiettivo quello di distribuire ben 60.000 vetture elettriche in un arco di tempo di 3 o 4 anni.

Se vuoi aggiornamenti su LUCID AIR CONCEPT: LA BERLINA ELETTRICA DA 1.000 CV inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 16 dicembre 2016

Vedi anche

Citroen E-Berlingo Multispace, tanto spazio a zero emissioni

Citroen E-Berlingo Multispace, tanto spazio a zero emissioni

La famiglia dei veicolo elettrici della Casa francese si arricchisce con il debutto del versatile Citroen E-Berlingo Multispace.

Pininfarina H600: debutterà entro il 2020

Pininfarina H600

La collaborazione tra Pininfarina e il Gruppo asiatico prevede lo sviluppo in serie della "alto di gamma" H600 e di nuovi modelli, tutti elettrici.

Norvegia: il boom delle auto elettriche

Norvegia: il boom delle auto elettriche

Concreti incentivi e una favorevole distribuzione dei centri abitati: così la Norvegia è in testa in Europa per vendite di auto elettriche ed ibride.