Ricarica rapida: joint venture tra Bmw, Ford, Mercedes e VW

I colossi del comparto automotive hanno siglato una maxi joint venture per diffondere la ricarica rapida per le auto ibride ed elettriche.

Una partnership così allargata nel comparto automotive non si era mai vista, ma il tema dell'ecosostenibilità è riuscito a mettere insieme dei colossi internazionali per un unico obiettivo: Bmw, Ford, Mercedes e Volkswagen con Audi e Porsche hanno infatti siglato una maxi joint venture per lo realizzazione e la diffusione di un sistema di ricarica rapida studiato per le auto elettriche e le ibride plug-in.

L'obiettivo delle Case automobilistiche è quello di installare 400 colonnine dotate di  ricarica fino a 350 kW già a partire dal 2017. Tra i 5 Costruttori  l'accordo risulta paritario, inoltre risulta incoraggiato l'ingresso di altri partner per aumentare lo sviluppo del progetto.

Bisogna specificare che per il momento nessun veicolo in commercio supporta la ricarica ultra rapida, ma secondo i progetti delle varie Case automobilistiche i modelli elettrici e ibridi plug del prossimo futuro saranno compatibili con questa tecnologia. La scelta del connettore per la ricarica è caduto su quello di tipo SAE CCS (Combo Charging System), utilizzato da Bmw, Volkswagen e altri. Al contrario, i dispositivi Supercharger di Tesla da 120 kW e sono compatibili solo per le vetture elettriche del costruttore di californiano.

Se vuoi aggiornamenti su RICARICA RAPIDA: JOINT VENTURE TRA BMW, FORD, MERCEDES E VW inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 29 novembre 2016

Vedi anche

Peugeot Partner Tepee Electric: versatilità ecosostenibile

Peugeot Partner Tepee Electric: versatilità ecosostenibile

Il nuovo MPV 100% elettrico di Casa Peugepot offre versatilità e capacità di carico ai vertici e costi di gestione e manutenzione molto ridotti.

Toyota, raggiunti i 10 milioni di veicoli ibridi venduti nel mondo

Toyota, raggiunti i 10 milioni di veicoli ibridi venduti nel mondo

La Casa dei tre ellissi e il brand Lexus hanno raggiunto l’incredibile traguardo di 10 milioni di vetture a trazione ibrida distribuite nel mondo.

Nissan e-NV200, arriva l’ufficio mobile ecosostenibile

Nissan e-NV200, arriva l’ufficio mobile ecosostenibile

il veicolo elettrico Nissan e-NV200 si trasforma in un vero e proprio ufficio mobile in grado di rispondere alle necessità lavorative del futuro.