Mitsubishi GT-PHEV Concept: futuro stilistico ed ecosostenibile

La Mitsubishi GT-PHEV Concept sfoggia un design sportivo e particolarmente curato che nasconde una meccanica ibrida di primo livello

Mitsubishi GT-PHEV Concept: futuro stilistico ed ecosostenibile

di Francesco Donnici

30 settembre 2016

La Mitsubishi GT-PHEV Concept sfoggia un design sportivo e particolarmente curato che nasconde una meccanica ibrida di primo livello

In occasione del Salone di Parigi 2016, la Casa dei tre diamanti ha svelato in  anteprima mondiale la nuova Mitsubishi GT-PHEV Concept, futuristico prototipo di SUV che anticipa il futuro linguaggio stilistico e la tecnologia ecosostenibile del Costruttore giapponese. Il prototipo punta ad offrire “un’esperienza di guida rilassata su strada e in fuoristrada”, ospitando i suoi passeggeri in un ambiente confortevole e nello stesso tempo ricercato.

La vettura sfoggia  una composizione a lingotto, fatte di superfici levigate e muscolose che si mescolano con tagli netti e spigoli vivi. I possenti profili si mescolano in modo armonico con i parafanghi posteriori.

Nella zona anteriore spicca l’originale  griglia frontale Dynamic Shield, imponente e tecnologica, può essere infatti illuminata da schermi cromati con una lavorazione a intarsio e una sezione superiore nero piano simboleggia le prestazioni avanzate del sistema PHEV. I proiettori si sviluppano invece in senso verticale: la metà superiore alloggia le luci diurne e gli indicatori di direzione, mentre nella metà inferiore sono inseriti i fari veri e propri (abbaglianti e anabbaglianti).

il tetto della vettura e il caratteristico montante C – ispirato all’ala di coda di un aeroplano – offrono una visione agile e scattante e conferiscono al SUV un carattere dinamico e sportivo. La vista posteriore si distingue invece per i il gruppo proiettori che si estende in un unico elemento lungo tutta la larghezza del portellone e assieme al paraurti sporgente offre un look che suggerisce grande stabilità e solidità.

Entrati nell’abitacolo si scopre un ambiente futuristico che comprende una plancia dallo sviluppo orizzontale. La consolle centrale ospita sfrutta un display intelligente che offre numerosi tipi di informazioni, tra cui la velocità del motore e il flusso di energia. Il display può essere personalizzato per la navigazione satellitare che si connette a reti di informazione per fornire notizie sui percorsi e sui punti di interesse nella destinazione scelta.

Dal punto di vista meccanico, la Mitsubishi GT-PHEV sfrutta un nuovo sistema [glossario:ibrido] elettrico [glossario:plug-in] appositamente sviluppato per questo SUV. Lo schema tecnico comprende un motore a benzina 2.5 litri progettato per l’impiego nel sistema PHEV: in modalità Series Drive –  dove funge da generatore – il motore offre un’elevata efficienza energetica, mentre sui due assi troviamo altrettante unità elettriche. Sotto il panale troviamo la batteria agli ioni di litio da 25 kWh che consentono alla vettura  un’autonomia di 120 km in modalità interamente elettrica, mentre con un pieno di carburante e la batteria completamente carica è possibile sfruttare un’autonomia complessiva totale di oltre 1.200 km.

No votes yet.
Please wait...