Opel Ampera-e: il debutto al Salone di Parigi 2016

Al Salone di Parigi 2016 Opel presenterà la Ampera-e, berlina elettrica che rappresenta la versione europea della Chevrolet Bolt EV.

Opel ha confermato l'esordio ufficiale della nuova Opel Ampera-e, che sarà svelata al pubblico durante il Salone di Parigi 2016 in programma ad ottobre.

La novità di Opel è uno dei 29 modelli che il costruttore tedesco ha intenzione di lanciare entro il 2020. In questo caso si tratta di una berlina elettrica derivata dalla Chevrolet Bolt EV e che, una volta arrivata sul mercato, si andrà a posizionare a metà strada tra Corsa e Astra.

Forme, proporzioni e diverse soluzioni tecniche sono ovviamente in comune con la "cugina" americana. Da parte sua, la nuova Opel Ampera-e può contare su un motore elettrico in grado di fornire una potenza di 204 cavalli e una coppia di 360 Nm, assicurando prestazioni di tutto rispetto in particolare sotto il profilo dell'accelerazione.

Proprio la capacità di prendere velocità è stata una delle caratteristiche che ha impressionato Dan Ammann, il Presidente di General Motors che nei giorni si è recato presso la sede di Opel, in Germania, per provare in anteprima un esemplare di pre-serie della nuova berlina elettrica.

I dati preliminari diffusi dal costruttore parlano infatti di uno scatto da 0 a 50 km/h in 3,2 secondi, con una capacità di ripresa da 80 a 120 km/h in 4 secondi e mezzo netti. A questo temperamento decisamente spigliato si aggiunge un'autonomia che dovrebbe arrivare oltre i 320 chilometri grazie all'efficienza del nuovo pacco batterie piatto sistemato sotto il pianale, senza rubare troppo spazio di movimento ai cinque passeggeri che la Ampera-e è in grado di ospitare.

Con la sua berlina a zero emissioni Opel mira a conquistare la fiducia del pubblico proponendo una vettura elettrica dalla buona autonomia e al tempo stesso dal prezzo relativamente contenuto.

L'obiettivo che si sono posti a Russelsheim è comune ad altri costruttori ed è quello di rendere più appetibile questo genere di veicoli anche per chi, pur desiderando passare a un'elettrica, per ragioni economiche è spesso costretto a "ripiegare" su motorizzazioni di tipo tradizionale.

Se vuoi aggiornamenti su OPEL inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 30 agosto 2016

Altro su Opel

Opel Mokka X: facelift ed iniezione di tecnologia
Ultimi arrivi

Opel Mokka X: facelift ed iniezione di tecnologia

La Opel Mokka X porta sfoggia un facelift e porta in dote una serie di sistemi tecnologici che aumentano fruibilità e sicurezza dell'auto.

Opel Ampera-e: al Salone di Parigi con 400 km di autonomia
Anteprime

Opel Ampera-e: al Salone di Parigi con 400 km di autonomia

All'imminente Mondial de l'Automobile 2016 Opel punta i riflettori sulla elettrica extended range Ampera-e. Un nuovo corso per la mobilità elettrica.

Opel Karl Rocks, la citycar si veste da SUV
Anteprime

Opel Karl Rocks, la citycar si veste da SUV

La citycar tedesca allarga la propria offerta con una nuova versione che ricalca alcuni elementi tipici dei SUV.