Mercedes C 350 e, la berlina premium diventa ibrida

La gamma della berlina tedesca si allarga con il debutto della Mercedes C 350 e, versione ibrida con prestazioni da sportiva.

Mercedes C 350 e, le immagini ufficiali

Altre foto »

La Classe C sposa l'ibrido allargando la propria offerta con l'introduzione della nuova Mercedes C 350 e. Esteticamente, questa particolare Classe C "ecosostenibile" non si discosta dagli altre versioni della berlina teutonica, ad eccezione per la sigla del modello posizionata sul retro della vettura.

Le numerose novità che porta in dote la C 350 e si nascondo infatti sotto la "pelle" della vettura, dove troviamo una sofisticata meccanica ibrida caratterizzata dalla presenza di un motore endotermico ed uno elettrico, il tutto controllato da un sofisticato "cervello" elettronico.

Questo modello sfrutta infatti il potente 2.0 litri turbo benzina capace di sviluppare 211 CV e 350 Nm di coppia massima, mentre l'unità elettrica mette a disposizione 60 kw e 340 Nm di coppia. In questo modo, la Classe C ibrida  offre un totale di 293 CV e 600 Nm di coppia massima, ovvero numeri capaci di far impensierire una sportiva.

L'abbondate potenza e l'elevata coppia coadiuvate dalla gestione intelligente della trazione, consentono alla Classe C prestazioni a dir poco entusiasmanti, nonostante i consumi e le emissioni inquinanti siano paragonabili a quelle offerte da una citycar. Secondo i dati diramati dal Costruttore, la Mercedes C 350 e accelera da 0 a 100 km/h in appena 5,9 secondi (6,2 secondi la station wagon), la velocità di punta risulta invece pari a 250 km/h (246 km/h la station wagon), mentre consumi ed emissioni inquinanti risultano rispettivamente pari a 2,1 litri per 100 chilometri e di 48g/km di CO2.

Tra le peculiarità di questa auto, troviamo una batteria ad alta tensione agli ioni di litio con capacità complessiva di 6,2 kWh, capace di immagazzinare energia anche da fonte esterna. La batteria in questione risulta raffreddata ad acqua, vanta un peso di circa 100 kg e risulta posizionata in un apposito spazio ricavato sul retro della vettura, protetto da una lamiera d'acciaio.

La batteria può essere caricata in circa 30 minuti se si utilizza il sistema di ricarica on-board intelligente tramite wallbox. Se si usa oppure usando una normale presa di corrente domestica, a secondo del tipo di collegamento, la ricarica può richiedere circa due ore. Anche se nella parte posteriore della vettura è stata installata la batteria, il vano di carico della Classe C risulta pari a 335 litri sulla berlina e di 350 litri sulla Station Wagon, mentre si si abbatte il divano posteriore si raggiugono i 1.370 litri.

Se vuoi aggiornamenti su MERCEDES-BENZ CLASSE C inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 01 agosto 2016

Altro su Mercedes-Benz Classe C

Nuova Mercedes Classe C Cabrio, primo contatto
Anteprime

Nuova Mercedes Classe C Cabrio, primo contatto

La gamma della Mercedes Classe C si amplia con l’introduzione della versione cabriolet caratterizzata da tanta classe, eleganza e sportività.

Mercedes C 450 AMG 4Matic by Vath
Tuning

Mercedes C 450 AMG 4Matic by Vath

Il tuner tedesco ha svelato la sua personale interpretazione della prestante Mercedes C 450 AMG, portata fino ad una potenza di 440 CV.

Mercedes AMG C63 Cabrio al Salone di New York
Anteprime

Mercedes AMG C63 Cabrio al Salone di New York

Fino a 510 Cv da gustare con il vento tra i capelli