Volkswagen punta sull’elettrico

Il Colosso di Wolfsburg ha scelto la via della mobilità sostenibile

La Volkswagen punta sulla mobilità sostenibile, sembrerebbe un paradosso, considerato lo scandalo del dieselgate, ma a quanto pare, dalle parti di Wolfsburg starebbero pensando ad incrementare gli investimenti relativi alle cosiddette auto ecologiche.

D'altra parte, Matthias Muller, ovvero l'amministratore delegato del Gruppo Volkswagen, ha dichiarato di recente, come riportato dal sito della Stampa, che "il gruppo Volkswagen sarà più efficiente, innovativo, vicino al cliente e sostenibile e sistematicamente indirizzato ad una crescita redditizia".

Insomma, una dichiarazione di guerra contro coloro che hanno messo in dubbio la moralità del colosso tedesco. Così, ci saranno più di 30 modelli elettrici che il Gruppo teutonico vuole immettere sul mercato entro il 2025, con i quali intende coprire una percentuale compresa tra il 20% ed il 25% delle vendite.

Chiaramente, oltre ad un ulteriore sviluppo delle architetture modulari, un'iniziativa del genere avrà man forte dalla produzione di batterie più efficienti e dall'avvento della guida autonoma.

 

 

Se vuoi aggiornamenti su VOLKSWAGEN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 17 giugno 2016

Altro su Volkswagen

Volkswagen: altri 4,3 miliardi di dollari per il dieselgate
Attualità

Volkswagen: altri 4,3 miliardi di dollari per il dieselgate

Dopo i 15 miliardi di giugno altri 4,3 miliardi per uscire dallo scandalo

Volkswagen Tiguan Allspace: debutta al Salone di Detroit
Anteprime

Volkswagen Tiguan Allspace: debutta al Salone di Detroit

Al NAIAS l'inedita versione a passo lungo e tre file di sedili che prepara il debutto negli Usa della Tiguan recentemente rinnovata in Europa.

Volkswagen ID Buzz Concept al Salone di Detroit 2017
Concept

Volkswagen ID Buzz Concept al Salone di Detroit 2017

L’erede spirituale del mitico Bulli vanta una sofisticata meccanica elettrica e risulta dotato dell’ormai immancabile guida autonoma.