Toyota, con la città di Vicenza per la mobilità sostenibile

Vicenza ha inaugurato una serie di agevolazioni per le auto ibride e ha ricevuto due Auris Hybrid, in comodato d’uso per un periodo di sei mesi.

Toyota Auris Hybrid al Salone di Francoforte 2013

Altre foto »

Le amministrazioni locali danno sempre più importanza alla mobilità ecosostenibile, dando il via a nuove  agevolazioni e vantaggi dedicati all'uso di automobili ibride. Ultimo esempio di queste virtuose iniziative arriva dalla Città di Vicenza che in collaborazione con il Gruppo Toyota ha deciso di valorizzare al meglio le qualità "green" della  tecnologia Full Hybrid utilizzata dai modelli della Casa dei tre ellissi e da quelli della controllata Lexus.

Il capoluogo veneto ha infatti approvato nuove agevolazioni per tutte le auto ibride che ora possono parcheggiare sulle strisce blu del comune a soli 50 centesimi l'ora, oltre a godere di uno sconto del 50% sulle tariffe dei parcheggi a sbarra.

"Siamo fieri che anche la città di Vicenza si unisca a noi e condivida i valori legati alla sostenibilità ambientale portati avanti dal nostro gruppo" ha commentato Andrea Carlucci Amministratore Delegato Toyota Motor Italia. "I numeri dell'ibrido continuano a crescere, siamo arrivati a 9 milioni di vetture vendute nel mondo e questo dato testimonia non solo la crescita, nella popolazione mondiale, di un forte senso di responsabilità dei confronti della tutela ambiente, ma anche la consapevolezza di quanto sia possibile coniugare tale tematica con il piacere di guida assicurato dalle nostre vetture".

I vantaggi delle vetture a trazione ibrida sono notevoli, basti pensare che una vettura dotata di questa tecnologia risulta in grado di funzionare in modalità totalmente elettrica per oltre il 50% del tempo, offrendo in questo modo consumi di carburante ed emissioni nocive estremamente ridotti. Non bisogna inoltre dimenticare i vantaggi offerti dal propulsore termico, capace di offrire tutto il piacere di guida di un'automobile tradizionale.

A margine dell'approvazione della delibera relativa all'agevolazione delle vetture ibride, la filiale italiana del Costruttore giapponese ha consegnato all'amministrazione comunale di Vicenza due Auris Hybrid, in comodato d'uso gratuito per un periodo di sei mesi. La consegna è stata effettuata  da parte dei concessionari Toyota Marcante Automobili e Oliviero, rappresentate rispettivamente da  Alessio Marcante e Michele Lotti. A rappresentare la città di Vicenza durante la cerimonia di consegna erano presenti Antonio Marco Dalla Pozza, Assessore alla progettazione e sostenibilità urbana e Piercarlo Pucci, Amministratore unico di Aim Mobilità.

Se vuoi aggiornamenti su TOYOTA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 27 maggio 2016

Altro su Toyota

Toyota C-HR, elogio della personalità
Ultimi arrivi

Toyota C-HR, elogio della personalità

Estetica "da prototipo", doppia motorizzazione che strizza l’occhio all’ibrido e trazione integrale. La crossover-coupé giapponese sguinzaglia le proprie armi con doti dinamiche sorprendenti.

Toyota: nel 2020 una nuova gamma elettrica extended range?
Ecologiche

Toyota: nel 2020 una nuova gamma elettrica extended range?

Rumors dal Web indicano che il colosso giapponese svilupperà, in tempo per le Olimpiadi di Tokyo, una gamma zero emissioni ad autonomia elevata.

Toyota GT86: continua il Playground Tour
Eventi

Toyota GT86: continua il Playground Tour

Il 5 novembre l’appuntamento di Milano