GPL e metano, partono gli incentivi in 674 comuni

Il Governo ha stanziato 1,8 milioni di euro per gli incentivi dedicati agli impianti GPL e metano da installare sul proprio veicolo.

Sono ripartiti il 22 marzo gli incentivi statali dedicati alla trasformazione dei veicoli GPL e metano. Il governo, in accordo con 674 comuni, ha stanziato dei fondi pari a 1,8 milioni di euro che verranno utilizzati fino al loro esaurimento. Secondo le stime, il bonus permetterà di trasformare circa 4.5000 veicoli a GPL o metano.

1,5 milioni di euro verranno impiegati per la trasformazione a gas di autoveicoli Euro 2 ed Euro 3 immatricolati dopo l'1 gennaio 1997 che risultano intestati a persone fisiche o giuridiche residenti o con sede legale o operativa nei 674 comuni che partecipano all'iniziativa. Gli incentivi raggiungono una somma di 500 euro per le vetture GPL e di 650 euro per la trasformazione a metano, anche se 150 euro saranno a carico delle officine autorizzate che eseguiranno il lavoro.

300.000 euro di fondi saranno destinati invece ai veicoli commerciali leggeri al di sotto delle 3,5 t, omologati Euro 2 e immatricolati dopo il 01/01/1997. Questo tipo di veicoli potranno beneficiare di un bonus pari a 750 euro per il GPL e di  1.000 euro per le trasformazioni a metano.

 

Se vuoi aggiornamenti su GPL E METANO, PARTONO GLI INCENTIVI IN 674 COMUNI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 23 marzo 2016

Vedi anche

Gruppo PSA e Bolloré, ampliata la partnership con nuovi car sharing

Gruppo PSA e Bolloré, ampliata la partnership con nuovi car sharing

Le due aziende francesi ampliano la loro partnership allargando l’offerta dei servizi di car sharing.

Volskwagen, la concept elettrica avrà la guida autonoma

Volskwagen, la concept elettrica avrà la guida autonoma

La concept elettrica firmata Volskwagen potrebbe debuttare nel 2019, offrendo una lunga autonomia e la guida autonoma.

Toyota Mirai: 2.300 km in 24 ore è eco-guinnes

Toyota Mirai: 2.300 km in 24 ore è eco-guinnes

La Toyota Mirai è entrata nel Guinness dei primati percorrendo negli USA 2.313 km in 24 ore.