Kia Niro Hybrid: l’inedito SUV debutterà al Salone di Chicago

Il futuro crossover Full-Hybrid della Casa coreana punta ad offrire emissioni al di sotto dei 90 g/km.

Kia Niro Hybrid: l’inedito SUV debutterà al Salone di Chicago

Tutto su: KIA Niro

di Francesco Donnici

25 gennaio 2016

Il futuro crossover Full-Hybrid della Casa coreana punta ad offrire emissioni al di sotto dei 90 g/km.

La futura Kia Niro Hybrid viene svelata poco alla volta dalla Casa coreana che pubblica nuovi teaser  dopo le immagini diramate lo scorso novembre. Sale quindi l’attesa per il debutto dell’inedita  HUV (Hybrid Utility Vehicle) – definita così dalla stessa Casa di Seul – fissato per il prossimo Salone di  Chicago.

La vettura sarà realizzata sulla  nuova piattaforma Full [glossario:hybrid] sviluppata dal Gruppo Hyundai-Kia , mentre la parte meccanica sarà composta da un propulsore quattro cilindri a benzina di 1.6 litri da 105 CV abbinato ad una unità elettrica da 32 kW, il tutto gestito da un [glossario:cambio-automatico] a doppia frizione ed alimentato da un pacco di batterie a litio da 1,56 kWh. Secondo le informazioni diffuse dalla Casa di Seul, la vettura dovrebbe offrire emissioni al di sotto dei 90 g/km, ma niente modalità 100% elettrica considerando che non si tratta di una vettura plug-in.

Frutto della collaborazione tra i centri stile Kia situati in California e Corea, la  Niro [glossario:hybrid] sfoggerà un design moderno che seguirà l’ultimo linguaggio stilistico del Costruttore, a partire dall’ormai classica mascherina a naso di tigre chiamata a separare gruppi ottici dalla forma inedita che ricordano quelli utilizzati dal crossover Sportage. Ogni dettaglio estetico sarà realizzato per ottimizzare l’efficienza [glossario:aerodinamica] dell’auto, in modo da favorire consumi ed emissioni.