Tesla: Elon Musk punta sulla guida autonoma

Elon Musk recluta su Twitter ingegneri del software per lo sviluppo dell'auto a guida autonoma.

Tesla Model S Alpha

Altre foto »

Se le auto elettriche sono già una realtà e quelle ad idrogeno iniziano ad affacciarsi sul mercato, per il futuro della mobilità si guarda con attenzione alla guida autonoma, soprattutto oltreoceano.

Non è un mistero infatti che sia Google che Apple stiano sviluppando la tecnologia che consenta ai veicoli di circolare, in sicurezza, senza conducenti. Ma, a quanto pare, un altro concorrente è sceso in campo per questa partita delle auto autonome, si tratta della Tesla, che vuole realizzare un'auto in grado di circolare senza pilota entro 3 anni.

Per questo il patron dell'azienda americana, Elon Musk, sta utilizzando Twitter per trovare ingegneri del software che possano essere utili alla causa. Infatti, nell'appello lanciato in rete tramite il famoso cinguettio, Musk, specifica che valuterà le candidature personalmente e che il progetto, denominato Autopilot, ha una priorità "altissima".

Vedremo chi riuscirà ad entrare nelle grazie del signore dell'elettrico e, se, in futuro, inizieremo a viaggiare senza doverci preoccupare di metterci al volante.

Se vuoi aggiornamenti su TESLA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 23 novembre 2015

Altro su Tesla

Tesla: Elon Musk completa la fusione con SolarCity
Ecologiche

Tesla: Elon Musk completa la fusione con SolarCity

Musk completa la fusione tra Tesla e Solarcity con lo scopo di offrire nuove soluzioni green per le abitazioni domestiche.

Auto elettriche: Tesla acquisisce la tedesca Grohmann Engineering
Ecologiche

Auto elettriche: Tesla acquisisce la tedesca Grohmann Engineering

Con la creazione di Tesla Advanced Automation Germany, il marchio californiano punta all'expertise europeo per la futura produzione a zero emissioni.

Tesla: la ricarica sarà a pagamento dal 2017
Ecologiche

Tesla: la ricarica sarà a pagamento dal 2017

Dal 2017 la ricarica nei Supercharged Tesla sarà a pagamento per i nuovi clienti di Model S o Model X.