Detroit Electric SP:01, al via la produzione della roadster elettrica

La roadster elettrica più veloce del mondo (249 km/h) è realtà: le linee di montaggio hanno deliberato le prime unità.

Detroit Electric SP: 01: le immagini ufficiali

Altre foto »

Dopo numerose anticipazioni, nelle scorse ore la prima Detroit Electric SP:01 ha lasciato le linee di montaggio di Leamington Spa, la località termale del Warwickshire dove lo storico marchio (tornato formalmente nel 2008 grazie alla nuova proprietà, la olandese Detroit Electric Holding Ltd, dopo ben 69 anni di assenza) ha impiantato lo stabilimento di produzione della SP:01, la roadster elettrica che sarà destinata a una ristretta clientela europea e asiatica desiderosa di possedere in garage l'auto elettrica più veloce attualmente in produzione. La Casa costruttrice rimarca proprio sulle prestazioni offerte dalla SP:01, che sviluppa una potenza di 285 CV e 249 km/h di velocità massima, oltre a un'accelerazione di 3,9 secondi nel passaggio da 0 a 100 km/h: un tempo leggermente più "lungo" rispetto alla diretta rivale Tesla Model S P85D che ferma il cronometro su 2,8 secondi, tuttavia in linea con le più performanti Gt attualmente sul mercato.

Dal punto di vista tecnologico, è da rimarcare l'elevata densità energetica (140Wh/kg) della batteria al litio che equipaggia la SP:01 e consente alla leggera roadster (pesa sui 1.070 kg, grazie all'impiego di materiali particolarmente leggeri come la vetroresina e l'alluminio) un'autonomia dichiarata di 290 km al termine di un ciclo di ricarica (sistema "360 - Powerback" a doppio flusso che consente la ricxarica degli accumulatori oppure di fornire energia alla rete elettrica) di poco più di quattro ore.

Il primo esemplare della SP:01 di Detroit Electric è stato deliberato a qualche mese dall'apertura del primo punto vendita Detroit Electric (febbraio 2015), che ha sede proprio a Leamington Spa e dove finora sono state esposte le unità - prototipo di pre produzione della roadster biposto. I prezzi di vendita saranno comunicati nelle prossime settimane.

Se vuoi aggiornamenti su DETROIT ELECTRIC SP:01, AL VIA LA PRODUZIONE DELLA ROADSTER ELETTRICA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 29 ottobre 2015

Vedi anche

Dendrobium: l’hypercar elettrica orientale sarà a Ginevra

Dendrobium: l’hypercar elettrica orientale sarà a Ginevra

Realizzata a Singapore, la Dendrobium è un’hypercar elettrica caratterizzata da un’aerodinamica sviluppata con tecnologie da F.1.

Nissan Leaf: l’elettrica protagonista a Fiumicino

Nissan Leaf: l’elettrica protagonista a Fiumicino

La Nissan Leaf collegherà le uscite di imbarco B e C del Terminal 1 di Fiumicino.

Car Sharing: con DriveNow arrivano le Bmw i3

Car Sharing: con DriveNow arrivano le Bmw i3

Il car sharing premium della Casa dell’elica dedicato alla città di Milano si arricchisce con le vetture elettriche Bmw i3.