Toyota Mirai: nuove immagini ufficiali

In vista del debutto europeo, Toyota svela nuove immagini e comunica le specifiche tecniche per la nuova Mirai a idrogeno e propulsione ibrida.

Toyota Mirai: immagini ufficiali

Altre foto »

Toyota si prepara a portare al debutto in Europa la innovativa Mirai, attesa berlina a idrogeno del colosso giapponese già in vendita sul mercato nazionale e negli Stati Uniti. In queste ore, la Casa comunica che nelle prossime settimane saranno consegnati, ai clienti di Gran Bretagna, Danimarca e Germania, i primi esemplari di Toyota Mirai, la berlina a sistema Tfcs - Toyota Fuel Cell System (tecnologia che sfrutta celle a combustibile e propulsione ibrida) che in Italia era stata esposta in anteprima a Genova lo scorso giugno, mentre la première ufficiale per il Vecchio Continente è avvenuta al recentissimo Salone di Francoforte. Confermati, rispetto a quanto avevamo pubblicato nei mesi scorsi, i prezzi, che per ora si riferiscono al mercato tedesco e partono da 66.000 euro.

La nuova Toyota Mirai si presenta ai nastri di partenza della propria avventura europea con un ordini per 1.500 unità in Giappone nel mese di lancio del nuovo modello e 1.900 esemplari già prenotati negli Usa nei primi due mesi di presenza della nuova berlina ibrida - fuel cell sui mercati oltreoceano, dove le consegne partiranno da fine ottobre. L'obiettivo dichiarato dai vertici Toyota per la nuova Mirai è di produrne 2.000 unità nel 2016 e aumentare la produzione a quota 3.000 nel 2017: valori che assumono un significato del tutto prudenziale, considerate le cifre di prenotazione dei primi esemplari in Usa e Giappone. E' da segnalare, nel frattempo, un concreto avvio di programmi legati alle infrastrutture per il rifornimento della vettura: in occasione dell'imminente debutto europeo, nei giorni scorsi Toyota ha annunciato l'apertura del primo "distributore" di idrogeno per il Belgio, realizzato dal colosso Air Liquide e che sarà attivo a metà 2016.

Il contenuto tecnologico più ghiotto per la nuova Toyota Mirai si incontra "sotto il cofano", ed è la componente tecnica che caratterizza la vettura: ci si riferisce al sistema a celle di combustibile e propulsione ibrida Tfcs - Toyota Fuel Cell System, che comprende un gruppo di celle chiamate a fornire una potenza di 155 CV, un convertitore boost e i serbatoi per l'idrogeno ad alta pressione costituiti da una struttura multistrato in resine polimeriche rinforzate con fibra di carbonio, necessari per conservare l'idrogeno a una pressione di 70 MPa, e un motore elettrico. Interessanti i valori prestazionali comunicati da Toyota per la nuova Mirai: 483 km di autonomia, un tempo di rifornimento stimato in 3 - 5 minuti, velocità massima 178 km/h e 9,6 secondi per il passaggio da 0 a 100 km/h. Celle di combustibile e serbatoi per l'idrogeno vengono collocati sotto il pianale della vettura, in modo da garantire un più basso baricentro e non influire in maniera negativa sulla capienza del bagagliaio, che nel normale assetto di marcia è di 361 litri.

Riguardo all'equipaggiamento, la nuova Toyota Mirai in edizione europea viene proposta con "Pre - Collision System" di ultima generazione, "Blind - Spot monitor" per il controllo degli angoli ciechi pposteriormente alla vettura attraverso un Led posizionato sullo specchio retrovisore esterno, "Rear Cross Traffic Alert", "Lane Departure Alert", "Drive - Start control" che evita eventuali urti ad altri veicoli od ostacoli durante le fasi di partenza o di retromarcia, i fari abbaglianti automatici, l'"Adaptive Cruise control", il Vsc - Vehicle Stability Control e il Traction Control, Abs con Ebd, sistema di assistenza al parcheggio con sensori, cofano motore "attivo" per limitare i danni ai pedoni in caso di urto a bassa velocità.

La dotazione di serie della nuova Toyota Mirai prevede climatizzatore automatico con modalità "Eco" che modula l'azione dell'impianto A/C in funzione del consumo di carburante, specchi retrovisori a scomparsa automatica nelle fasi di apertura e chiusura porte, vano porta-smartphone con prese di ricarica, sedili e volante riscaldabili, sistema infotainment con display touchscreen da 7".

Se vuoi aggiornamenti su TOYOTA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 13 ottobre 2015

Altro su Toyota

Da Toyota la App che premia chi non usa lo smartphone in auto
Curiosità

Da Toyota la App che premia chi non usa lo smartphone in auto

Battezzata Driving Barista, l’applicazione lanciata da Toyota premia chi evita di utilizzare il proprio smartphone durante la guida.

Toyota Mirai: 2.300 km in 24 ore è eco-guinnes
Ecologiche

Toyota Mirai: 2.300 km in 24 ore è eco-guinnes

La Toyota Mirai è entrata nel Guinness dei primati percorrendo negli USA 2.313 km in 24 ore.

Toyota, punta sulla cultura della sicurezza
Curiosità

Toyota, punta sulla cultura della sicurezza

La Casa dei tre ellissi ha organizzato un road show per affrontare il delicato ed importante tema della sicurezza sul lavoro.