Ford protagonista al No Smog Mobility di Palermo

La nuova Ford Mondeo Hybrid partecipa al No Smog Mobility, kermesse dedicata alla mobilità sostenibile che si tiene a Palermo il 9 e il 10 ottobre.

Ford protagonista al No Smog Mobility di Palermo

di Francesco Donnici

09 ottobre 2015

La nuova Ford Mondeo Hybrid partecipa al No Smog Mobility, kermesse dedicata alla mobilità sostenibile che si tiene a Palermo il 9 e il 10 ottobre.

La Casa dell’Ovale blu e la nuova Ford Mondeo Hybrid sono tra i protagonisti del “No Smog Mobility“, l’evento dedicato alla mobilità sostenibile che si svolge a Palermo il 9 e il 10 ottobre. Nel corso di questo importante appuntamento ecosostenibile si svolgeranno delle conferenza sul tema della sostenibilità e della “smart mobility”, inoltre il Costruttore americano interverrà all’incontro dedicato ai propulsori bi-fuel (benzina-gas), prendendo come punto di riferimento il successo della Ford Fiesta, il modello con alimentazione [glossario:gpl] più venduta in Italia nel 2014. Alla conferenza partecipano Marco Alù Saffi, Direttore Relazioni Esterne di Ford Italia, Rita Caroselli, Direttore di Assogasliquidi, e Dante Natali, Presidente di Federmetano.

Un posto speciale sarà riservato alla già citata  Ford Mondeo Hybrid, la berlina ibrida-elettrica che è entrata a far parte della strategia “Power of Choice“, ovvero  la filosofia firmata Ford che  punta ad offrire alla clientela  il maggior numero di soluzioni per una guida  “green”  a bordo di uno stesso modello.

La vettura abbina  un 2.0 litri quattro cilindri aspirato a benzina realizzato  in alluminio abbinato ad un motore elettrico per una potenza di 187 CV, mentre la coppia risulta pari a 173 Nm a 4.000 giri, il tuto gestito da un cambio CVT a variazione continua. In realtà i motori elettrici sono due: il primo, quello collegato alle ruote,  prende l’energia da una batteria agli ioni di litio da 1,4 KWh, mentre il secondo motore elettrico provvede alla ricarica rigenerativa. Le prestazioni dichiarate parlano di uno scatto da 0 a 100 km/h effettuato in 9,2 secondi e di una velocità massima pari a 187 km/h. I consumi risultano degni di nota:  in città si parla di soli 2,8 L/100 km,  nell’extra-urbano salgono a 5 litri, mentre  nel consumo medio combinato sono pari a 4,2 l/100 km. Infine le  emissioni inquinanti sono di appena  99 g/km di C02, paragonabili a quelle di una citycar particolarmente parca. La vettura può inoltre marciare con la modalità esclusivamente elettrica, ma in questo caso la Mondeo [glossario:hybrid] raggiunge una velocità massima di 135 km/h.

L’interfaccia Smartgauge permette al guidatore di tenere sotto controllo la carica, analizzare il recupero e l’utilizzo dell’energia e migliorare i consumi, grazie alla funzione “Brake Coach“, che incoraggia il guidatore a effettuare frenate più morbide per incrementare il recupero dell’energia durante le decelerazioni.

No votes yet.
Please wait...