Honda FCV, a Tokyo la nuova auto ad idrogeno

Pronta per essere svelata al Salone di Tokyo, la nuova Honda FCV promette un’autonomia di 700 km e un’abitabilità per cinque persone.

Honda FCV, a Tokyo la nuova auto ad idrogeno

di Francesco Donnici

30 settembre 2015

Pronta per essere svelata al Salone di Tokyo, la nuova Honda FCV promette un’autonomia di 700 km e un’abitabilità per cinque persone.

In attesa di mostrarsi in anteprima mondiale in occasione del Salone di Tokyo 2015 (29 ottobre – 9 novembre), la nuova Honda FCV – nome probabilmente provvisorio – si svela in due immagini che mostrano l’esterno e il posto di guida di questa futuristica vettura ad idrogeno, spinta da un motore elettrico alimentato da fuel-cell.

La Honda FCV dovrà prendere il posto della FCX Clarity, ma soprattutto dovrà contrastare la recente Toyota Mirai che punta ad avere un ruolo di primo piano nell’esiguo segmento  delle vetture ad idrogeno. Le immagini sono state accompagnate da scarne informazioni tecniche che parlano dell’abitabilità studiata per ospitare 5 persone, dell’autonomia di ben 700 km e di una guida offerta giudicata “coinvolgente”.

Il design riprende alcune soluzioni stilistiche viste su altri modelli della Casa alata, specie nella zona frontale, mentre non si può fare a meno di notare il difficile lavoro effettuato dai designer per ottenere una vettura dall’aerodinamica sofisticata, anche se non può certo definirsi affascinante, come del resto la sua concorrente Mirai.