Renault: stipulato accordo per produzione di auto elettriche in Cina

La casa francese ha raggiunto un accordo con Dongfeng per la produzione di vetture a trazione elettrica nello Stato cinese.

Renault e l'azienda cinese Dongfeng - legate dalla joint-venture Dongfeng Renault Automotive Company (DRAC) - hanno comunicato la prossima produzione di un veicolo elettrico nel Paese asiatico. L'annuncio ufficiale è arrivato in occasione della visita visita al Technocentre Renault di ZHU Yanfeng, Presidente di Dongfeng Group, Dongfeng Renault Automotive Company (DRAC).

L'inedito veicolo sarà realizzato sulla piattaforma della vettura elettrica Renault Fluence Z.E. e verrà distribuito esclusivamente sul mercato interno cinese. La vettura verrà assemblata nell'impianto di produzione di Wuhan a partire dal 2017 e verrà commercializzata con un marchio locale di Dongfeng.

La produzione e la distribuzione di questa vetture elettrica in Cina, sottolinea la volontà dei Gruppi Renault e Dongfeng di offrire nuove soluzioni di mobilità ecosostenibile nel vasto e appetibile mercato del Paese asiatico. Volontà rimarcata anche dalle parole di Jacques Daniel, Presidente-Direttore Generale della DRAC: "l'accordo illustra l'impegno di Renault, partner di COP 21, in materia di tutela dell'ambiente e di limitazione delle emissioni di CO2".

Se vuoi aggiornamenti su RENAULT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 28 settembre 2015

Altro su Renault

Renault: arriva "The dream cradle"
Attualità

Renault: arriva "The dream cradle"

Riproduce il movimento dell’auto a casa ed è stato sviluppato con il marchio Chicco in concomitanza con la partnership con la nazionale di rugby

Salone di Ginevra 2017: la nuova Alpine A110
Anteprime

Salone di Ginevra 2017: la nuova Alpine A110

Renault presenta la "Berlinette" del 21. Secolo: si chiama A110 come la sua antenata, ha un 1.8 turbo da 252 CV e il corpo vettura in alluminio.

Renault Captur: il crossover si aggiorna a Ginevra
Anteprime

Renault Captur: il crossover si aggiorna a Ginevra

Qualche ritocco estetico e più qualità negli interni per la vettura della Losanga