Peugeot BB1, minielettrica per quattro

In due metri e 50 ci stanno quattro persone e al posto del volante c'è un manubrio. E' la BB1, la minicar elettrica di Peugeot

Peugeot BB1

Altre foto »

Quattro persone in una vetturetta lunga solo 2 metri e 50. Sembra uno di quegli strani tentativi di record che qualche gruppo di buontemponi lancia di tanto in tanto, e invece è possibile sulla originale BB1, la concept car che Peugeot ha portato al Salone di Francoforte.

Insomma, sembrerebbe la soluzione al problema che ancora non sono riusciti a risolvere né la smart né la Toyota iQ, un risultato ottenuto attraverso la fusione di alcuni concetti mutuati dall'industria motociclistica tanto che il telaio della BB1, a traliccio di tubi in acciaio, è stato progettato in sinergia con Peugeot Motocycles.

Innanzitutto i sedili: sono stati eliminati e al loro posto ci sono quattro predellini con un accenno di schienale sui quali gli occupanti si siedono in posizione verticale, più come su uno scooter che su una normale auto. Tutti i comandi, normalmente a pedale, si trovano invece su un manubrio invece che su un volante, permettendo così di risparmiare spazio nel pavimento dell'abitacolo grazie all'assenza della pedaliera e del sistema di sterzo. Inoltre ulteriore spazio è stato ottenuto grazie ai montanti anteriori inclinati in avanti e alla doppia bombatura sul tetto (elemento mutuato dalla RCZ), mentre le portiere con apertura controvento facilitano di molto l'ingresso.

Certo, la comodità della BB1 sulle lunghe percorrenze sarebbe da verificare, però la BB1 è chiaramente orientata ad un uso cittadino, tanto che è alimentata da un gruppo di batterie agli ioni di litio posizionati sotto le sedute di destra e sinistra ed è mossa da due motori elettrici di appena 20 CV integrati nelle ruote posteriori  frutto di uno studio congiunto con Michelin. Di conseguenza è possibile omologarla come quadriciclo.

Le prestazioni sono dunque adatte ad un utilizzo prettamente urbano: l'autonomia è di 120 km e la velocità massima di 90 km/h, il tutto con un passo di 1,80 metri che consente un raggio di sterzata di appena 3,5 metri. Data la ridotta lunghezza la BB1 si può parcheggiare perpendicolarmente al marciapiede, caratteristica che ha già fatto la fortuna della smart prima serie, e magari potrebbe farla anche di questa BB1...

Se vuoi aggiornamenti su PEUGEOT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Altro su Peugeot

Peugeot Partner Tepee Electric: versatilità ecosostenibile
Ecologiche

Peugeot Partner Tepee Electric: versatilità ecosostenibile

Il nuovo MPV 100% elettrico di Casa Peugepot offre versatilità e capacità di carico ai vertici e costi di gestione e manutenzione molto ridotti.

Peugeot: una web serie con Stefano Accorsi
Curiosità

Peugeot: una web serie con Stefano Accorsi

Sei episodi per esprimere sei sensazioni diverse dove l’auto è protagonista.

Peugeot al Transpotec Logitec 2017
Aziendali

Peugeot al Transpotec Logitec 2017

Peugeot sarà presente al VeronaFiere con tre dei modelli più importanti della sua gamma di veicoli commerciali.