Chevrolet Volt 2015: la nuova generazione svelata a Detroit

La Casa del Cravattino rinnova la sua elettrica ad autonomia estesa con un nuovo design e una meccanica ancora più efficiente.

Chevrolet Volt 2015: la nuova generazione svelata a Detroit

di Francesco Donnici

12 gennaio 2015

La Casa del Cravattino rinnova la sua elettrica ad autonomia estesa con un nuovo design e una meccanica ancora più efficiente.

Archiviata la poco fortunata esperienza della prima generazione, Chevrolet ci riprova presentando in occasione del Salone di Detroit 2015 la nuova Volt, vettura elettrica dotata della tecnologia Extended Range (autonomia estesa), completamente rivista nell’estetica e nei contenuti rispetto alla versione che sostituisce.

La nuova Chevrolet Volt sfoggia un design del tutto nuovo che riprende gli attuali canoni stilistici del costruttore americano, inoltre la vettura vanta l’introduzione di raffinate soluzioni aerodinamiche – tra cui l’inedita griglia anteriore attiva – capaci di migliorare ulteriormente l’efficienza dell’auto. Anche i materiali utilizzati per la realizzazione della Volt risultano più ricercati e di  migliore qualità, in modo da regalare alla berlina yankee un’immagine da vettura di segmento premium.

La nuova generazione della Volt guadagna anche un abitacolo completamente rinnovato. I tecnologici interni vengono esaltati da una particolare illuminazione di colore blu, mentre i comandi sono stati posizionati in modo da essere più intuitivi e semplici da utilizzare. Oltre alla nuova strumentazione digitale, all’estremità superiore della consolle centrale troviamo un grande schermo “touch” da 8 pollici da cui è possibile controllare le numerose funzioni del sistema di infotainment Chevrolet MyLink, dotato di una nuova grafica e di inedite icone che ne consentono un utilizzo più facile e veloce.

Le novità più succulente della Volt si nascono ovviamente sotto la “pelle” della vettura, dove troviamo il rinnovato schema meccanico alleggerito di ben 60 kg e  composto da un motore elettrico abbinato ad un inedito propulsore 1.5 litri a benzina (quest’ultimo non collegato alle ruote, ma studiato per aumentare l’autonomia dell’unità elettrica). Anche la batteria agli ioni di litio da 18,4 kW risulta completamente nuova, oltre a promettere un’autonomia di ben 80 km senza l’ausilio del motore termico dedicato alla sua alimentazione. Secondo i dati dichiarati dal Costruttore la nuova Volt risulta anche più veloce e scattante, promettendo un’accelerazione da 0 a 100 km/h effettuata in 8,4 secondi.

“La Chevrolet Volt 2015 offre ai suoi clienti un’esperienza di guida  senza compromessi per una vettura elettrica ” ha dichiarato Alan Batey, presidente di GM Nord America. “Crediamo che la nostra abilità tecnica combinata con i dati ricevuto da migliaia di clienti ci ha permesso di realizzare  la migliore vettura appartenente a questo segmento”.

No votes yet.
Please wait...