A Francoforte debutta la Ford Focus elettrica

La Focus elettrica debutta a Francoforte. E’ in fase di sviluppo, avrà un’autonomia di 120 km e sfiorerà i 140 all’ora

A Francoforte debutta la Ford Focus elettrica

Tutto su: Ford Focus

di Lorenzo Stracquadanio

16 settembre 2009

La Focus elettrica debutta a Francoforte. E’ in fase di sviluppo, avrà un’autonomia di 120 km e sfiorerà i 140 all’ora

.

E’ solo il primo di una serie di prototipi di auto elettrica basati sul modello Ford Focus quello che la Casa dell’Ovale ha presentato al Salone di Francoforte.

Sviluppato per partecipare nel 2010 all’iniziativa Ultra-Low Carbon Vehicles (veicoli a bassissima emissione di anidride carbonica) promossa dal Regno Unito – un programma di ricerca per testare l’idoneità di questa tecnologia per potenziali applicazioni future nelle automobili europee Ford – il progetto vede la collaborazione di Ford, Scottish and Southern Energy e Strathclyde University.

Dal prossimo anno, questo consorzio di aziende si servirà di una flotta di 15 prototipi elettrici Ford Focus e di una rete di stazioni di ricarica nella cittadina londinese di Hillingdon.

Basato sull’attuale Focus, il concept targato Ford utilizza un nuovo sistema completamente elettrico, realizzato da Magna (la tecnologia è testata attualmente anche per la nuova generazione di veicoli globali del segmento C che verrà lanciata nel 2011 negli Stati Uniti e in Canada) costituito da un gruppo di batterie agli ioni di litio con una capacità di 23 kWh e un motore a trazione elettrica con magnete permanente da 100 kilowatt e 320 Nm di coppia massima.

Secondo la casa la vettura avrà un’autonomia di 120 km e sarà in grado di raggiungere i 136 km/h, mentre le batterie si ricaricano in 6-8 ore utilizzando una normale presa da 220 volt.