Car sharing: Renault Zoe nella flotta di e-vai

Nove esemplari di Renault Zoe sono stati integrati nella flotta di e-vai, il servizio di car sharing attivo in Lombardia.

Car sharing: Renault Zoe nella flotta di e-vai

di Giuseppe Cutrone

04 novembre 2014

Nove esemplari di Renault Zoe sono stati integrati nella flotta di e-vai, il servizio di car sharing attivo in Lombardia.

Il servizio di car sharing “e-vai” punta sulla Renault ZOE per integrare il proprio parco auto al momento composto da oltre 100 veicoli, di cui più di due terzi a propulsione elettrica

La compatta francese è stata aggiunta alla flotta di e-vai nei primi nove esemplari, che diventeranno diciannove entro la fine dell’anno. Tutte le nuove arrivate saranno a disposizione dei clienti del servizio di car sharing attivo in oltre 70 postazioni in Lombardia, comprese le stazioni ferroviarie e gli aeroporti di Milano Linate, Malpensa e Orio al Serio.  

I clienti potranno accedere al noleggio di una Renault ZOE sfruttando il vantaggio di viaggiare a zero emissioni su una vettura maneggevole, lunga 4 metri ma con un abitacolo omologato per ospitare fino a 5 passeggeri

L’autonomia media della ZOE è di circa 150 chilometri nell’uso reale (210 chilometri nel ciclo NEDC) e i tempi di ricarica non superano i 60 minuti se si sfrutta una colonnina a 22kW, mentre il motore elettrico da 87 cavalli assicura una coppia di 220 Nm e la massima silenziosità,  facendo della due volumi francese un mezzo particolarmente adatto all’impiego previsto dai servizi di auto condivisa.