Nuova Volkswagen Passat GTE: ibrida plug-in al Salone di Parigi

Volkswagen raddoppia le novità ibride plug-in con l'annuncio della Passat GTE che consuma 2 litri per 100 km: anteprima a Parigi, debutto nel 2015.

Volkswagen Passat GTE: immagini ufficiali

Altre foto »

Volkswagen sposa il concetto di mobilità eco friendly con le esigenze di spazio delle famiglie. E', in estrema sintesi, l'obiettivo dei tecnici di Wolfsburg che si concretizzerà, nei prossimi giorni, con la presentazione in anteprima assoluta al Salone di Parigi (4 - 19 ottobre) della inedita Volkswagen Passat GTE (nelle due versioni Berlina e Variant), declinazione ibrida plug-in della popolare "segmento D" che aggiunge un nuovo tassello alla ricerca di veicoli a bassi consumi ed emissioni contenuta nella strategia globale di elettromobilità che parte da XL1, interessa e-up!, e-Golf e la recentissima Golf GTE.

La parentela tecnologica con la nuovissima Golf GTE trova conferma nella scelta del modulo powertrain: la Volkswagen Passat GTE viene equipaggiata con il collaudato 4 cilindri turbocompresso 1.4 Tsi da 156 CV, abbinato a un'unità elettrica sincrona a tre fasi a magneti permanenti da 116 CV. La trazione è anteriore, e il cambio è il DSG a tripla frizione (doppia frizione e frizione di separazione) a sei rapporti, in una variante sviluppata appositamente per la propulsione ibrida; complessivamente, il gruppo motore termico - elettrico eroga  e 400 Nm di coppia massima. L'aspetto più interessante, data anche la finalità eco friendly della nuova Volkswagen Passat GTE, è rappresentato dai valori prestazionali in termini di consumi ed emissioni: a questo proposito, Volkswagen dichiara un consumo a ciclo medio complessivamente inferiore a 2 litri di carburante per 100 km, mentre le emissioni di Co2 si attestano sui 45 g/km. In condizioni di serbatoio (50 litri) completamente pieno e batteria carica al 100%, l'autonomia totale della nuova Volkswagen Passat GTE annunciata dai tecnici di Wolfsburg è di oltre 1.000 km.

Le modalità di guida della nuova Volkswagen Passat GTE sono quattro: "E-Mode", "Hybrid", "Battery Charge", "GTE". La batteria può essere ricaricata in due modi dalla presa di corrente collocata all'interno della calandra: attraverso il cavo di ricarica in una "presa" da 230V (se completamente scarica, la batteria viene ricaricata in circa 4 ore e 15 minuti con una potenza di 2,3 kW a corrente alternata). Oppure mediante una "wallbox" da garage offerta a richiesta: in questo caso, il livello massimo di carica della batteria viene raggiunto dopo 2 ore e mezza.

Degni di nota, considerate le caratteristiche "familiari" della vettura, le prestazioni dichiarate per la nuova Volkswagen Passat GTE: la velocità massima è di oltre 220 km/h. L'accelerazione 0 - 100 km/h richiede meno di 8 secondi; in modalità totalmente elettrica, la velocità massima arriva a 130 km/h.

Riguardo al corpo vettura, l'identità della nuova Volkswagen Passat GTE viene resa riconoscibile dalla mascherina cromata alla calandra con accento supplementare blu, dal paraurti di nuovo disegno, dalle luci diurne a Led a forma di "C" e da nuovi cerchi in lega da 17" "Astana". La dotazione di serie della nuova Passat GTE comprende un inedito sistema infotainment progettato ad hoc per la visualizzazione delle indicazioni specifiche della propulsione ibrida plug-in, attraverso uno schermo touchscreen da 6.5" ad alta risoluzione, che integra numerose funzioni supplementari: fra queste, da segnalare il monitoraggio dell'autonomia, l'indicazione del livello di energia, la statistica emissioni zero e l'e-Manager. In più, sul lato sinistro della strumentazione, al contagiri si aggiunge il "Powermeter", strumento che visualizza lo stato di carica della batteria ad alta tensione (attraverso il sistema di recupero dell'energia cinetica nelle fasi di frenata, oppure se ne viene sfruttata la capacità). Presente anche a bordo della nuova Passat GTE è l'"Active Info Display": uno schermo da 12.3" ad alta risoluzione che contiene l'intera strumentazione e le informazioni di navigazione.

La nuova Volkswagen Passat GTE debutterà sul mercato nella seconda metà del 2015, nelle due versioni Berlina e Variant.

Se vuoi aggiornamenti su VOLKSWAGEN PASSAT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 29 settembre 2014

Altro su Volkswagen Passat

Volkswagen Passat GT Concept, a Los Angeles con 280 CV
Concept

Volkswagen Passat GT Concept, a Los Angeles con 280 CV

Sotto i riflettori del salone californiano debutta un prototipo che anticipa una inedita versione sportiva della Passat.

Volkswagen Passat Variant 2.0 BiTDI 4Motion: prova su strada
Prove su strada

Volkswagen Passat Variant 2.0 BiTDI 4Motion: prova su strada

Chi ha detto che la Passat Variant è una tranquilla station da famiglia? Con il 2.0 BiTDI da 240 cavalli si trasforma in una "wagon da corsa"

Volkswagen Passat Alltrack 2016: pronta al debutto
Anteprime

Volkswagen Passat Alltrack 2016: pronta al debutto

Presentata lo scorso marzo al Salone di Ginevra, la rinnovata Passat Alltrac, ha prezzi a partire da 39.050 per la 2.0 TDI 4Motion.