Toyota Yaris e Auris ibride nella flotta di Europcar

Europcar aggiunge 200 esemplari di Toyota Yaris e Auris ibride alla propria flotta in servizio a Milano e a Linate.

Toyota Auris HSD

Altre foto »

Europcar punta sull'ibrido aggiungendo alla propria flotta in servizio presso le stazioni di noleggio di Milano 200 esemplari di Toyota Yaris e Auris Hybrid.

L'iniziativa è frutto dell'accordo tra Europcar e Toyota e intende diffondere presso la clientela la conoscenza della doppia propulsione benzina-elettrico sottolineandone i vantaggi economici e ambientali. 

La scelta del capoluogo lombardo non è causale, perché, come spiegato dal Trade Marketing & Direct Sales Manager di Europcar Italia, Riccardo Mastrovincenzo: "Milano è una città protagonista del fenomeno del car sharing dove Europcar ha investito per il lancio di car2go, e dove le formule di noleggio con le vetture della gamma Toyota Hybrid rappresentano oggi un'innovativa soluzione di mobilità sostenibile". 

Le Toyota Yaris Hybrid e le Toyota Auris Touring Sports Hybrid si possono noleggiare a Milano città e all'aeroporto di Linate. Per entrambi i modelli c'è il vantaggio di una guida ecosostenibile e un comfort di ottimo livello, oltre alla possibilità di accedere all'Area C gratuitamente.

Se vuoi aggiornamenti su TOYOTA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 25 settembre 2014

Altro su Toyota

Toyota Prius C 2017: baby ibrida pronta al debutto
Anteprime

Toyota Prius C 2017: baby ibrida pronta al debutto

Nuove funzionalità di assistenza alla guida e, sotto il cofano, conferma il 1.5 a ciclo Atkinson abbinato a un'unità elettrica per 99 CV complessivi.

Toyota Yaris WRC 2017: una versione sportiva da 210 CV
Anteprime

Toyota Yaris WRC 2017: una versione sportiva da 210 CV

Ispirata alle competizioni rally, la Toyota Yaris WRC vanta un’aerodinamica specifica e un motore da 210 CV.

Nuova Toyota Camry: pronta ad emozionare
Anteprime

Nuova Toyota Camry: pronta ad emozionare

Con un design completamente rivisto debutterà in estate