Mercedes Classe S 500 Plug-in Hybrid: lusso ecosostenibile

La lussuosa ammiraglia firmata Mercedes si arricchisce di una nuova versione ibrida plug-in in grado di offrire alte prestazioni e consumi irrisori.

Mercedes Classe S 500 Plug-in Hybrid: lusso ecosostenibile

Tutto su: Mercedes-Benz Classe S

di Francesco Donnici

16 settembre 2014

La lussuosa ammiraglia firmata Mercedes si arricchisce di una nuova versione ibrida plug-in in grado di offrire alte prestazioni e consumi irrisori.

La gamma della nuova Mercedes Classe S si arricchisce di una nuova e tecnologica versione [glossario:plug-in] Hybrid che punta a coniugare il lusso e il prestigio dell’ammiraglia della stella a tre punte con l’ecosostenibilità di una sofisticata meccanica ibrida plug-in. Per questa particolare versione “ecologica” della Classe S è stata scelta la variante di carrozzeria a passo lungo della berlina tedesca, in modo da sottolineare ancora di più l’esclusività di questo modello ibrido, capace di offrire le prestazioni di una vettura dotata di un potente motore V8 e i consumi di carburante di una utilitaria.

Fino a 33 km di autonomia con la sola elettricità

Dopo la S 400 Hybrid e la S 300 BlueTEC Hybrid, la S 500 [glossario:plug-in] [glossario:hybrid] è già il terzo modello [glossario:ibrido] della nuova Classe S che ha differenza delle prime due risulta capace di coprire fino a 33 km totalmente a emissioni zero, grazie all’utilizzo di una potente batterie agli ioni di litio da 8,7 kWh che può essere ricaricata tramite una presa installata sul lato destro del paraurti posteriore.

Tanta potenza amica dell’ambiente

La meccanica della S 500 [glossario:plug-in] [glossario:hybrid] si basa sull’utilizzo di un potente e compatto biturbo a benzina V6 3.0 litri, in grado di offrire 245 CV e 480 Nm di coppia massima, abbinato ad una unità elettrica da 85 KW e 350 Nm di coppia, per una potenza totale di ben 440 CV e 650 Nm di coppia. L’enorme potenza – gestita tramite il sofisticato cambio 7 rapporti 7G-TRONIC PLUS – permette alla berlina teutonica di bruciare lo scatto da 0 a 100 km/h in appena 5,2 secondi e di raggiungere una velocità massima limitata elettronicamente a 250 km/h. Nonostante le prestazioni elevate offerte dalla vettura, il Costruttore dichiara un consumo medio di soli 2,8 l/100 km che corrisponde ad un livello di emissione di CO2 pari a 65 g/km.

Debutta la pre-climatizzazione

La dotazione di serie offerta dalla vettura è ovviamente pari al suo lignaggio. Tra i numerosi accessori presenti sulla S 500 [glossario:plug-in] [glossario:hybrid] spicca una novità assoluta come la pre-climatizzazione ampliata: si tratta di uno speciale sistema di climatizzazione capace di creare a bordo della vettura la temperatura preselezionata da guidatore per l’ora di partenza, ad esempio utilizzando il servizio Mercedes connect me. Il pre-riscaldamento non agisce solo sull’aria interna, ma anche sui sedili, sul volante e i braccioli nelle porte e nella consolle centrale, mentre se si desidera refrigerare la vettura si attiva anche la ventilazione dei sedili.

La lunga lista di accessori e sistemi elettronici presenti su questa speciale Classe S comprende anche i fari LED High Performance e gruppi ottici posteriori a LED, i rivestimenti in pelle, il COMAND Online, touchpad, climatizzatore automatico COMFORTMATIC e riscaldamento dei sedili anche per il vano posteriore, pacchetto Memory per i sedili anteriori, luci soffuse “ambient” in sette tonalità e l’assetto con sospensioni pneumatiche AIRMATIC con regolazione continua dello smorzamento.