Mercedes e Bmw insieme per la ricarica wireless

Mercedes e Bmw stanno lavorando ad un sistema di ricarica che non prevede il collegamento tramite cavo della vettura.

Mercedes e Bmw insieme per la ricarica wireless

di Giuseppe Cutrone

09 luglio 2014

Mercedes e Bmw stanno lavorando ad un sistema di ricarica che non prevede il collegamento tramite cavo della vettura.

Mercedes e Bmw stanno unendo le proprie competenze per mettere a punto una tecnologia di ricarica wireless destinata ai futuri modelli elettrici e ibridi plug-in dei due marchi. 

Il sistema a cui si sta lavorando prevede una bobina secondaria integrata sotto il pianale della vettura e una bobina primaria implementata in una piastra posizionabile a terra, nell’area in cui la vettura viene fermata. 

Le due bobine provvedono allo scambio di energia elettrica per induzione, quindi senza l’impiego di un cavo fisico, e possono arrivare ad una potenza di 3,6 kW con un livello di efficienza che Mercedes indica in circa il 90%. 

La nuova Mercedes S 500 [glossario:plug-in] Hybrid, ammiraglia con doppio propulsore attesa al debutto a settembre e capace di offrire una potenza di 325 kW e una coppia di 650 Nm, sarà uno dei primi modelli a testare il nuovo sistema di ricarica senza cavi. La soluzione attualmente in fase di sperimentazione sarà poi estesa anche ad altre vetture dotate di batterie destinate ad essere commercializzate in un prossimo futuro.