Fiat: incentivi fino a 5.000 euro per metano e GPL

Fiat Chrysler annuncia un programma di incentivi che nel mese di marzo porteranno a uno sconto fino a 5.000 euro per tutti i modelli a GPL e metano.

Fiat: incentivi fino a 5.000 euro per metano e GPL

di Giuseppe Cutrone

07 marzo 2014

Fiat Chrysler annuncia un programma di incentivi che nel mese di marzo porteranno a uno sconto fino a 5.000 euro per tutti i modelli a GPL e metano.

Il mese di marzo vedrà protagonisti i modelli a metano e GPL di Fiat, Alfa Romeo e Lancia. Il gruppo italo-americano ha infatti annunciato il via ad un piano di incentivi fino a 5.000 euro per chi acquista un modello a ridotte emissioni. 

Fiat Chrysler Automobiles ha annunciato il proprio programma di ecoincentivi per sostituire gli aiuti statali che, dopo la prima tranche erogata l’anno scorso, non sono ancora partiti nel nuovo anno.  

I clienti che sceglieranno una vettura a [glossario:gpl] o metano potranno non solo usufruire di un prezzo scontato rispetto al listino ufficiale, ma anche di 5 anni di finanziamento con anticipo zero e TAN zero

Un paio di esempi fatti dallo stesso costruttore vedono alcuni modelli popolari come la Fiat Punto a gas naturale beneficiare di uno sconto di 5.000 euro, lo stesso importo che può essere sottratto dal prezzo ufficiale di un’Alfa Romeo Giulietta o di una Lancia Delta alimentate a GPL. 

Per fare conoscere alla clientela la promozione, Fiat ha annunciato una campagna mediatica dedicata e due “Porte Aperte” presso tutti concessionari Fiat, Lancia e Alfa Romeo che si terranno in questo weekend e in quello del 22 e 23 marzo.