Bmw i3: in California 1.000 dollari a chi ne posticipa la carica

100 fortunati clienti californiani della Bmw i3 potranno usufruire di bonus in denaro se ottimizzeranno i tempi di ricarica delle loro vetture.

Bmw i3: in California 1.000 dollari a chi ne posticipa la carica

Tutto su: BMW i3

di Francesco Donnici

09 agosto 2015

100 fortunati clienti californiani della Bmw i3 potranno usufruire di bonus in denaro se ottimizzeranno i tempi di ricarica delle loro vetture.

Guadagnare denaro con la carica di elettricità della propria Bmw i3: sembra una barzelletta, ma invece dovrebbe diventare realtà per i possessori californiani della vettura elettrica della Casa dell’elica. L’esperimento pilota iChargeForward presentato al CES di Las Vegas . realizzato in partnership con il distributore di San Francisco, Pacific Gas & Electric Company – permetterà  a cento fortunati possessori della vettura elettrica del Costruttore teutonico di accedere  ad alcune speciali offerte sui “pieni” di energia per i prossimi 18 mesi.

I partecipanti all’esperimento potranno “guadagnare” buoni sconto fino a un valore massimo di 1.540 dollari. Si parte da un importo iniziale di 1.000 dollari a cui si potranno aggiungere ulteriori 540 a secondo dell’impegno utilizzato per un uso eco-consapevole della i3. I clienti dovranno posticipare il rifornimento delle batterie quando verrà richiesto dalla PG&E, in modo da alleggerire la richiesta di corrente della rete durante i picchi maggiori, in questo modo si verranno sfruttate le valli di carico e di conseguenza verranno bilanciati i flussi di corrente nell’arco delle 24 ore del giorno.