Denza EV: la nuova auto elettrica per la Cina

La Joint venture tra la BYD e la Daimler porterà alla nascita di una inedita vettura elettrica che verrà lanciata sul mercato asiatico nel 2014.

Denza EV: la nuova auto elettrica per la Cina

di Francesco Donnici

17 febbraio 2014

La Joint venture tra la BYD e la Daimler porterà alla nascita di una inedita vettura elettrica che verrà lanciata sul mercato asiatico nel 2014.

La Shenzen BYD Daimler New Technology (giovane brand nato dalla joint venture tra la cinese BYD Auto e la tedesca Daimler AG) ha diramato la prima immagine ufficiale della nuova Denza EV, inedita vettura elettrica sviluppata e costruita per il mercato asiatico, dove verrà lanciata nel corso del 2014. Derivata dalla Denza NEV Concept presentata nel 2012, la futura elettrica debutterà in forma ufficiale il prossimo aprile, in occasione del Salone di Pechino.

Oltre ad aver diffuso la prima immagine Denza EV, la partnership tra i due costruttori ha confermato di aver stipulato un recente accordo con l’azienda ABB che si occuperà di installare sistemi di ricarica rapida nelle abitazioni dei futuri clienti della Denza. I sofisticati dispositivi di ricarica potranno inoltre essere controllati in remoto grazie ad una applicazione installata sul proprio smartphone che consentirà di gestire a distanza modalità e tempi di ricarica.

Il governo cinese sembra credere fermamente sulla futura diffusione delle auto elettriche, tanto da aver introdotto una nuova tecnologia per la ricarica rapida e nel prossimo futuro realizzerà numerose colonnine pubbliche con questa nuova tecnologia, in modo da  stimolare ed aumentare l’acquisto di vetture a zero emissioni.

 

No votes yet.
Please wait...