Kia Soul elettrica al Salone di Chicago

Esordio a Chicago per la Kia Soul EV, prima vettura elettrica di serie del costruttore coreano al debutto negli USA in estate.

Kia Soul elettrica al Salone di Chicago

di Giuseppe Cutrone

10 febbraio 2014

Esordio a Chicago per la Kia Soul EV, prima vettura elettrica di serie del costruttore coreano al debutto negli USA in estate.

Ha debuttato al Salone di Chicago la nuova Kia Soul EV, prima vettura elettrica del marchio coreano ad arrivare in commercio attesa sul mercato americano in estate, con la possibilità, non ancora confermata dal costruttore, di sbarcare anche in Europa. 

La Kia Soul elettrica si basa su un sistema composto da un pacco batterie al litio da 27 kWh raffreddato ad aria e sistemato al di sotto del pianale, in modo da non incidere sullo spazio a disposizione dei passeggeri, mentre il volume a disposizione del carico è leggermente penalizzato per via della scelta di inserire nel bagagliaio il sistema di raffreddamento e i cavi per la ricarica. 

La vettura è in grado di assicurare percorrenze comprese tra 130 e 160 chilometri con una carica completa, che viene effettuata in un tempo minimo di 5 ore. Per rifornire la batteria fino all’80% della sua capacità sono necessari invece 33 minuti. 

Il motore elettrico della Kia Soul EV fornisce una potenza di 109 cavalli e agisce sull’asse anteriore riuscendo ad assicurare una velocità massima autolimitata di circa 145 km/h e a raggiungere i 100 km/h in meno di 12 secondi con partenza da fermo. 

Il problema della pressoché completa silenziosità di funzionamento delle auto elettriche è risolto da Kia con il sistema VESS (Virtual Engine Sound System), un tecnologia che si attiva a velocità inferiori a 20 km/h per riprodurre un suono che avvisa i pedoni del passaggio della vettura. 

La dotazione della Soul a zero emissioni comprende il sistema di recupero dell’energia in frenata capace di immagazzinare fino al 12% dell’energia cinetica generata durante la decelerazione, lasciando però decidere al conducente se privilegiare il riciclo energetico o se ottimizzare la fluidità di marcia scegliendo tra le impostazioni di guida Eco e Brakes. 

Esclusiva della Kia Soul elettrica è la tinta bicromatica offerta in combinazioni che differenziano la colorazione del tetto dal resto della carrozzeria. La lista degli accessori comprende anche i cerchi in lega specifici, le luci diurne a LED, alcuni rivestimenti interni realizzati con materiali riciclati, il sistema multimediale UVO con connettività Internet, Bluetooth, schermo da 8 pollici e navigatore satellitare, la telecamera posteriore, il climatizzatore HVAC con pompa di calore gestibile da remoto, il [glossario:cruise-control] e i sedili regolabili elettricamente.