Apple Car: l'auto elettrica di Cupertino è più vicina?

L'assunzione di Doug Betts, un professionista proveniente da Chrysler, sembra la conferma che Apple intende davvero entrare nel mondo dell'auto.

Le voci sulla possibile Apple Car si rincorrono ormai da mesi tra velate allusioni alla fattibilità del progetto, smentite e diversi pareri che vanno dallo scettico all'entusiasta. Oggi, però, a quella che si va profilando sempre più come una telenovela su quattro ruote si aggiunge una nuova puntata ed è l'assunzione di Doug Betts da parte di Apple. 

Betts è un nome sconosciuto ai più, ma in realtà è uno stimato professionista con anni di esperienza nel mondo dell'automobile. Prima di passare all'azienda di Cupertino, lavorava infatti per Fiat Chrysler come Senior Vice President of Global Quality, ma nel suo curriculum c'è anche un passato in Nissan e in Toyota

L'ingaggio di una figura strettamente legata al settore automobilistico ha fatto riprendere forza alle voci che vogliono Apple al lavoro su una propria vettura, un modello a propulsione elettrica fortemente caratterizzato da una spiccata presenza di accessori tecnologici, come imporrebbe d'altronde la discendenza dal marchio di Cupertino. 

In effetti, la presenza di Doug Betts tra le fila di Apple è difficilmente spiegabile senza includere un reale interesse per la Apple Car. Questo, tuttavia, non sembra escludere le ipotesi fatte nei mesi scorsi, quando molti osservatori davano per scontato l'interesse della Mela per Tesla, costruttore americano da sempre concentrato sull'auto elettrica e fortemente aperto alla commistione tra automobile e tecnologie elettroniche di nuova generazione. 

Betts potrebbe quindi essere il primo tassello di un mosaico che, sfruttando l'eventuale acquisizione di Tesla, porterebbe a una futura vettura Apple, lanciando così il marchio con sede in California alla conquista delle quattro ruote dopo aver segnato la storia dell'informatica e dell'elettronica di consumo.

Se vuoi aggiornamenti su APPLE CAR: L'AUTO ELETTRICA DI CUPERTINO È PIÙ VICINA? inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 23 luglio 2015

Vedi anche

eCooltra: lo scooter sharing elettrico sbarca a Roma

A Roma arriva lo scooter sharing elettrico

Il nuovo servizio di scooter sharing elettrico eCooltra presente a Roma si pagherà di 0,24 euro al minuto e potrà contare su 240 veicoli.

Nissan Leaf: la prima elettrica ad affrontare i 16.000 km del Mongol Rally

Nissan Leaf: la prima elettrica ad affrontare i 16.000 km del Mongol Rally

Il team irlandese Plug In Adventures ha allestito una Nissan Leaf 100% elettrica per affrontare l’impegnativo ed emozionante Mongol Rally.

Volkswagen taglia l’Iva sulle elettriche

Volkswagen taglia l’Iva sulle elettriche

Il progetto Volkswagen Valore Elettrico per e-up! ed e-Golf sconta il valore dell’Iva e offre il valore futuro garantito sul 50% del listino.