Toyota FCV Concept, pronta per Tokyo

Grazie agli sforzi del Gruppo Toyota, nel 2015 l’auto ad idrogeno diventerà una reale alternativa alle tradizionali vetture con motore a scoppio.

Toyota FCV Concept, pronta per Tokyo

Tutto su: Toyota

di Francesco Donnici

05 novembre 2013

Grazie agli sforzi del Gruppo Toyota, nel 2015 l’auto ad idrogeno diventerà una reale alternativa alle tradizionali vetture con motore a scoppio.

Il futuro della mobilità ecosostenibile prende il nome di Toyota FCV (Fuel Cell Vehicle) concept, inedito prototipo dotato della sofisticata tecnologia che sfrutta l’idrogeno come combustibile “verde”. Attesa per l’anteprima ufficiale fissata in occasione del Tokyo Motor Show, questa concept car dimostra l’alto livello tecnico che Toyota ha raggiunto nel campo delle vetture a celle a combustibile, che porterà alla realizzazione nel 2015 della versione di serie destinata ai mercati internazionali.

La Toyota FCV Concept sfrutta un motore elettrico capace di sviluppare 100 kW (136 CV), abbinato al sistema a celle a combustibile che ha una densità energetica di 3 kW/l, inoltre la vettura dispone di un’autonomia pari a 500 km con un pieno di idrogeno, mentre il tempo di rifornimento dura appena tre minuti. Sotto il pianale troviamo i due serbatoi dell’idrogeno che sono in grado di sopportare una pressione di ben 70 MPa (700 bar, ovvero quasi 700 volte la pressione atmosferica).

L’estetica della Toyota FCV Concept è stata oggetto di un attento studio aerodinamico, in modo da convogliare l’aria nel migliore dei modi, mentre le misure della vettura, pari a  4.870 millimetri  di lunghezza, 1.810 millimetri di larghezza e 1.535 millimetri di altezza (il passo misura 2.780 millimetri), permettono di ospitare comodamente quattro persone adulte e i loro relativi bagagli.